Rogers Cup 2018: Travaglia eliminato nelle qualificazioni, Fognini e Cecchinato unici italiani al via

Tennis
travaglia_getty

Niente da fare per il 26enne marchigiano, sconfitto nel turno decisivo delle qualificazioni dal bielorusso Ivashka. Nel tabellone principale saranno al via solamente due azzurri: Fognini, reduce dal trionfo a Los Cabos e Cecchinato. Il Masters di Toronto in esclusiva su Sky Sport da lunedì 6 agosto

TORONTO, CHI SONO I FAVORITI?

ROGERS CUP, IL TABELLONE

ROGERS CUP, LA GUIDA COMPLETA

GUIDA TV: IL TORNEO SU SKY SPORT

Niente da fare per Stefano Travaglia, sconfitto nel turno decisivo delle qualificazioni della Rogers Cup, torneo ATP Masters 1000 al via da lunedì sui campi in cemento di Toronto (ad anni alterni con Montreal), in Canada e in diretta esclusiva su Sky Sport. Il 26enne di Ascoli Piceno, numero 140 del ranking mondiale, ha ceduto per 7-6(5), 6-2, in poco più di un'ora e mezza di gioco al bielorusso Ilya Ivashka, 126 Atp. Al via del tabellone principale ci saranno dunque solo due azzurri: Fabio Fognini e Marco Cecchinato. Il 31enne di Arma di Taggia, numero 15 del ranking mondiale e 14esima testa di serie, reduce dal successo a Los Cabos (terzo titolo stagionale per il ligure, record in carriera), esordirà contro lo statunitense Steve Johnson, numero 34 Atp, sconfitto tre volte in altrettante sfide. Avversario americano anche per Cecchinato, numero 22 del ranking mondiale, che deve vedersela il Next Gen Frances Tiafoe, 41 Atp. Il 20enne di Hyattsville si è aggiudicato l’unico precedente con Ceck, avendolo battuto nelle qualificazioni degli Australian Open 2017. Svelato intanto l'ordine di gioco della giornata di apertura: interessante il match che apre il programma serale sul Centrale tra l'idolo di casa Milos Raonic e il belga David Goffin, testa di serie numero 11 del seeding. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche