user
12 agosto 2018

ATP Cincinnati 2018: calendario, orari e come vedere il Masters in tv

print-icon

Il ritorno in campo di Roger Federer dopo l'eliminazione da Wimbledon è l'attrazione principale dell'ultimo Masters americano prima degli US Open. In campo tutti i migliori, da RF a Djokovic, Zverev e Murray. Forfait dell'ultima ora di Nadal. Il Masters di Cincinnati in diretta esclusiva su Sky da lunedì 13

CINCINNATI, IL TABELLONE

CINCY, FORFAIT DI NADAL

Comincia lunedì 13 agosto (diretta esclusiva Sky Sport) il Masters di Cincinnati, settimo ATP Masters del 2018 che si disputa sui campi in cemento di Cincinnati (Stati Uniti). Il main draw presenta praticamente tutti i big, a caccia della forma migliore in vista dell’US Open, quarto e ultimo Major stagionale, al via dal 27 agosto a New York. Non sarà al via la prima testa di serie Rafa Nadal, mentre ci sarà Roger Federer che non si vede in campo dall’eliminazione ai quarti di Wimbledon con Kevin Anderson. Attesa anche per Alexander Zverev, numero 3 Atp, Juan Martin Del Potro (assente a Toronto per far riposare il polso sinistro), Kevin Anderson, Grigor Dimitrov (campione in carica), Marin Cilic, Dominic Thiem e John Isner. Le prime 8 teste di serie sono esentate dal turno iniziale.

ATP Cincinnati 2018: quando si gioca?

Il torneo comincia ufficialmente lunedì 13 agosto, per terminare domenica 19, quando sarà in programma la finale. Apre il tabellone la sfida Cecchinato-Mannarino, in programma nella serata italiana di domenica 12. Si gioca su due sessioni: la mattutina alle 11 locali (le 17 italiane) e la serale alle 19 locali (l'una in Italia). La finale, prevista per domenica, si giocherà circa alle 22 ora italiana. 

ATP Cincinnati 2018: dove posso guardarlo?

Il torneo è in diretta esclusiva e in Alta Definizione su Sky Sport HD e grazie a Sky Go anche sui propri dispositivi mobili. Chi non possiede un abbonamento può seguire il torneo sul sito skysport.it e sulla app di Sky Sport con tanti contenuti esclusivi: approfondimenti, risultati e video.

ATP Cincinnati 2018: chi ne ha vinti di più?

Il giocatore che ha conquistato il maggior numero di trofei è Roger Federer, avendolo conquistato in sette occasioni nel 2005, 2007, 2009, 2010, 2012, 2014 e 2015. Lo scorso anno a Cincinnati si impose Grigor Dimitrov, che conquistò in quel momento il suo primo 1000 della carriera. 

ATP Cincinnati 2018: quanti sono gli italiani in tabellone?

Al via del tabellone principale c’è il solo Marco Cecchinato. Il 25enne di Palermo, numero 21 della classifica mondiale e reduce dallo stop al primo turno a Toronto, se la vedrà con Adrian Mannarino, aprendo il programma del torneo domenica 12. Si è cancellato dalla entry list pochi giorni fa Fabio Fognini, che dopo l’eliminazione al secondo turno nella Rogers Cup, ha deciso di prendersi un paio di settimane di pausa in vista dello US Open. Dopo Wimbledon, l’azzurro aveva disputato quattro tornei in poco tempo, vincendo a Bastad e Los Cabos.

ATP Cincinnati 2018: quanti punti mette in palio la vittoria?

Essendo uno dei nove Masters 1000 della stagione, la vittoria del Masters di Cincinnati mette in palio 1000 punti per la classifica ATP. Potrà finalmente guadagnare qualche punto anche Roger Federer, che con il suo forfait a Toronto non aveva potuto difendere i 600 punti ottenuti nel 2017 con la finale persa con Zverev. Il Re, lo scorso anno, diede forfait a W&S Open a causa di un guaio alla schiena. 

ATP Cincinnati 2018: a quanto ammonta il montepremi?

Il montepremi complessivo è di 4.894.755 euro mentre il vincitore staccherà un assegno da circa 940.000 euro. Il primo turno vale invece 17.000 euro.

TUTTI I VIDEO DI TENNIS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi