user
15 agosto 2018

ATP Cincinnati 2018: Djokovic soffre ma vola agli ottavi. Fuori Zverev

print-icon
djo

Nole esce alla distanza contro Mannarino, vince 4-6, 6-2, 6-1 e si qualifica agli ottavi dell'unico Masters mai conquistato in carriera. Out a sorpresa Sascha Zverev, sgambettato dall'olandese Haase. La pioggia rimanda l'esordio di Del Potro

CINCINNATI, TUTTI I RISULTATI

GUIDA TV: IL MASTERS SU SKY SPORT

Soffre ma si qualifica agli ottavi Novak Djokovic. Il serbo ha battuto 4-6, 6-2, 6-1 al secondo turno del Western & Southern Open, settimo dei nove tornei ATP Masters 1000 stagionali, in corso sul cemento di Cincinnati, Adrian Mannarino, numero 28 Atp. Sembrava ancora una volta maledetto il torneo di Cincy, unico Masters 1000 ancora fuori dalla straordinaria bacheca di Nole, finalista in cinque occasioni (2008, 2009, 2011, 2012 e 2015) ma mai in grado di vincere. Mannarino ha dominato il primo set, ben oltre il 6-4 scritto a tabellone, con l'ex numero 1 del mondo mai in grado di impensierire il francese, al primo turno giustiziere di Marco Cecchinato. Djokovic, nonostante un problema fisico che l'ha costretto a un 'medical time out', ha reagito da campione nel secondo set, chiudendo 6-2 in 47'. Nel terzo parziale non c'è stata storia, con Nole che ha chiuso i conti 6-1 e che attende ora il bulgaro Grigor Dimitrov

ATP Cincinnati 2018: Cilic si salva, fuori Sascha Zverev

Esordio amaro per Alexander Zverev, numero 4 del ranking mondiale e terzo favorito del seeding, sgambettato al secondo turno dall’olandese Robin Haase, numero 55 Atp: 5-7, 6-4, 7-5 il punteggio con cui, dopo due ore e 25 minuti, ha ceduto il 21enne Next Gen di Amburgo al 31enne dell'Aja. Sascha ha cominciato la campagna americana che porta agli US Open con il titolo bis a Washington, mentre la scorsa settimana a Toronto è uscito nei quarti. E' stato sofferto, ma alla fine vincente, anche l'ingresso in scena nel torneo del croato Marin Cilic, numero 7 del ranking e del tabellone: il 29enne di Medjugorje, vincitore dell’edizione 2016, ha prevalso con il punteggio di 6-7(4), 6-4, 6-4 in due ore e 17' sul romeno Marius Copil, numero 92 Atp, proveniente dalle qualificazioni. A causa della pioggia, che ha costretto gli organizzatori a sospendere più volte il gioco, rimandato a giovedì l’esordio di Juan Martin Del Potro, numero 3 Atp (best ranking) e quarta testa di serie: l’argentino, che dopo la finale a Los Cabos pesa contro Fognini aveva dato forfait a Toronto per i cronici problemi al polso, deve vedersela con il coreano Hyeon Chung, mai affrontato in carriera.

ATP Cincinnati 2018: i principali risultati del 2° turno

Robin Haase (NED) vs Alexander Zverev (GER) 57 64 75

Marin Cilic (CRO) vs Marius Copil (ROU) 67 64 64

Grigor Dimitrov (BUL) vs. Mischa Zverev (GER) 76 75

Hyeon Chung (KOR) vs. Juan Martin del Potro (ARG)

Novak Djokovic (SRB) vs. Adrian Mannarino (FRA) 46 62 61

Stan Wawrinka (SUI) vs Kei Nishikori (JPN) 64 64

Kevin Anderson (RSA) vs. Jeremy Chardy (FRA) 76 62

Nick Kyrgios (AUS) vs. Borna Coric (CRO) 76 06 63

TUTTI I VIDEO DI TENNIS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi