user
18 agosto 2018

ATP Cincinnati 2018: sarà una finale da sogno tra Djokovic e Federer

print-icon
fin

Prosegue la corsa di Nole verso l'unico Masters 1000 mai conquistato in carriera. L'ex numero 1 del mondo si è liberato 6-4, 3-6, 6-3 del croato Marin Cilic e attende ora Re Roger, che sfrutta il ritiro nel secondo set di Goffin per conquistare la finale numero 8 a Cincy, la 150esima della carriera. La finale in diretta su Sky dalle 22

CINCINNATI, TUTTI I RISULTATI

GUIDA TV: IL MASTERS SU SKY SPORT

Saranno Novak Djokovic e Roger Federer a giocarsi la finale del Western & Southern Open, settimo dei nove tornei ATP Masters 1000 stagionali, in corso sul cemento di Cincinnati, in Ohio. Il serbo, numero 10 del ranking e del tabellone, ha superato 6-4, 3-6, 6-3 il croato Marin Cilic, numero 7 del ranking e del seeding. Primo set in totale equilibrio, se si esclude il terzo game, in cui Cilic fa tre regali a Nole che ne approfitta per piazzare l'unico e decisivo break, per il 6-4 finale. Il croato rimedia subito, breakkando l'avversario nel secondo e nel sesto gioco del set seguente e chiudendo 6-3. Un nervoso Nole strappa il servizio al rivale nel quarto game del terzo set, ma viene controbreakkato in quello successivo. L'ottavo gioco è quello decisivo, con il serbo che piazza il secondo break del set e chiude i conti 6-3. Djokovic insegue il suo primo titolo a Cincinnati: il trofeo del “1000” dell’Ohio è infatti l’unico che manca alla collezione di Nole, alla sua sesta finale dopo quelle del 2008, 2009, 2011, 2012 e 2015. In caso di successo il serbo completerebbe così il Golden Masters. 

ATP Cincinnati 2018: Goffin si ritira. Federer in finale

L'altro pass per la finale è stato staccato da Roger Federer. Il numero 2 del ranking mondiale e del tabellone, al rientro nel tour ad un mese di distanza dalla sconfitta (con match point a favore) nei quarti a Wimbledon contro Kevin Anderson, ha superato il belga David Goffin, numero 11 Atp e del torneo, ritiratosi sull'1-1 del secondo set per un infortunio alla spalla, mentre era sotto 1-0 (7-6). Il 37enne di Basilea, in Ohio trionfatore ben 7 volte (2005, 2007, 2009, 2010, 2012, 2014 e 2015), ha portato così a 15 i match consecutivi vinti nel “Cincy Open” (nel 2016 e nel 2017 non ha giocato: l’ultimo giocatore che lo ha battuto è stato Nadal nei quarti dell’edizione 2013). Roger estende anche un altro record: 96 games vinti di fila e 17 degli ultimi 18 set senza perdere il servizio. Per lui sarà l'ottava finale a Cincy, con un record perfetto finora nell'atto conclusivo: 7/7. In caso di trionfo, raggiungerà con 8 successi l'altro suo Masters 'preferito', quello di Indian Wells. Sarà anche la finale numero 150 della carriera (a -8 dal record di Connors), la sesta del 2018 che lo ha visto vincere agli Australian Open, Rotterdam e Stoccarda e perdere a Indian Wells e Halle. Sono 45 i precedenti con Djokovic, che conduce 23-22.

I risultati delle semifinali: 

Novak Djokovic (SRB) vs. Marin Cilic (CRO) 63 36 64

Roger Federer (SUI) vs. David Goffin (BEL) 76 11 ritiro

TUTTI I VIDEO DI TENNIS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi