US Open 2018: il sorteggio del tabellone

Tennis
us_ope_sorteggio_getty

Sorteggiato il tabellone principale dell'ultimo Slam del 2018, al via lunedì a New York. Cammino complicato per Roger Federer, che potrebbe incontrare sulla sua strada Kyrgios e Djokovic, per una sfida stellare già ai quarti. Fognini debutta con una wild card americana

GUIDA TV: GLI US OPEN SU EUROSPORT

Non può certo sorridere Roger Federer dopo il sorteggio del tabellone degli US Open, quarto Slam stagionale in programma dal 27 agosto sui campi in cemento di New York. Il Re, seconda testa di serie e all'asciutto a Flushing Meadows dal lontano 2008, aprirà il suo Major nella Grande Mela contro il giapponese Nishioka. Molto più complicato il resto del cammino, che lo vede incrociare Nick Kyrgios (30esima testa di serie e totalmente imprevedibile sul cemento) al 3° turno, con la finale anticipata contro Novak Djokovic già ai quarti. Contro il serbo, che debutterà con l'ungherese Fucsovics, potrebbe andare in scena la rivincita della finale del Masters di Cincinnati di pochi giorni fa, vinta da Nole in due set. Non è troppo agevole nemmeno il cammino del campione in carica e numero 1 del mondo, Rafa Nadal. Lo spagnolo debutterà contro il connazionale David Ferrer, ex 3 del mondo, ora precipitato nei bassifondi della classifica, capace di battere un giovane Rafa a Flushing Meadows nel 2007 in quattro set. Per Nadal, possibile incrocio pericoloso ai quarti con Anderson, per un possibile re-match della finale 2017. Grigor Dimitrov, tra i possibili outsiders, ha pescato ancora una volta Stan Wawrinka, contro cui ha già esordito a Wimbledon. Per Andy Murray (esordio contro l’australiano Duckworth), possibile un terzo turno con l'argentino Juan Martin Del Potro. C'è un qualificato per Sascha Zverev. Curiosità: per la prima volta da Wimbledon 2017, saranno in campo i 'Fab Four': Nadal, Federer, Djokovic e Murray. 

Gli italiani: Fognini contro una wild-card

Fabio Fognini, testa di serie numero 14 del torneo, debutterà contro lo statunitense Michael Mmoh, in gara con una wild card. In caso di approdo al 4° turno, il ligure potrebbe pescare Sua Maestà Roger Federer. Nella parte alta, Paolo Lorenzi trova il britannico Kyle Edmund mentre Andreas Seppi giocherà contro lo statunitense Sam Querrey. Sfida un padrone di casa anche Matteo Berrettini, che se la vedrà con Kudla: in caso di vittoria troverebbe l’argentino Del Potro. Marco Cecchinato, testa di serie numero 22 del seeding, ha invece pescato  il francese Julien Benneteau, numero 58 del ranking, che in tredici precedenti apparizioni nello Slam americano ha raggiunto quattro volte il terzo turno. 

Giorgi, debutto con la 16enne Osuigwe

Esordio sulla carta agevole per Camila Giorgi, unica tennista italiana ammessa di diritto al tabellone principale femminile degli US Open. Il sorteggio ha abbinato la 26enne di Macerata, numero 45 del ranking mondiale, che agli US Open vanta un quarto turno (ottavi) nel 2013, alla 16enne statunitense Whitney Osuigwe, numero 391 della classifica Wta e in gara con una wild card: non ci sono precedenti tra Camila e la giovanissima americana, vincitrice lo scorso anno del Roland Garros junior e proclamata dalla ITF campionessa del mondo under 18.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche