Coppa Davis 2019, playoff: per l'Italia c'è l'India in trasferta

Tennis
coppa_davis_2018_getty

Il sorteggio del turno di qualificazione del World Cup, primo atto della Coppa Davis, ha deciso: l'Italia sarà impegnata in India in trasferta l'1 e il 2 febbraio: gli azzurri giocheranno in trasferta

Nel nuovo formato della Coppa Davis, l'Italia dovrà qualificarsi per la fase finale di novembre affrontando l'India in trasferta dal 1 al 2 febbraio (solo due giorni di gara con due singolari sabato, un doppio e due singolari domenica, il tutto al meglio dei tre set), la settimana dopo l'Australian Open. I numero sono dalla parte degli azzurri: l'Italia è in vantaggio 4-1 nei precedenti. L'ultimo atto della tradizionale Coppa Davis, nata nel 1900, sarà la finale che si giocherà a Lille (23-25 novembre, terra indoor), con la Francia che affronterà in casa la Croazia. Dal 2019 rimarrà poco più del nome, con una fase di qualificazione a 24 squadre l'1 e il 2 febbraio e una settimana finale a 18 nazioni in un'unica sede dal 18 al 24 novembre.

6 le nazioni già qualificate per la fase finale: le 4 nazioni semifinaliste nel 2018 (Francia, Croazia, Spagna e Stati Uniti) e 2 wild card (Gran Bretagna, vincitrice nel 2015, e Argentina, vincitrice nel 2016). A loro si aggiungeranno le 12 nazioni che usciranno vincitrici dalla prima fase, questo il sorteggio completo:

Brasile-Belgium
Uzbekistan-Serbia
Australia-Bosnia/Herzegovina
India-Italy
Germany-Ungheria
Svizzera-Russia
Kazakhstan-Europa/Asia Nazione da definire
Repubblica Ceca-Olanda
Colombia-Svezia
Austria-Cile
Canada-Europa/Asia nazione da definire
Cina-Giappone

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.