Coppa Davis 2019, playoff: per l'Italia c'è l'India in trasferta

Tennis
coppa_davis_2018_getty

Il sorteggio del turno di qualificazione del World Cup, primo atto della Coppa Davis, ha deciso: l'Italia sarà impegnata in India in trasferta l'1 e il 2 febbraio: gli azzurri giocheranno in trasferta

Nel nuovo formato della Coppa Davis, l'Italia dovrà qualificarsi per la fase finale di novembre affrontando l'India in trasferta dal 1 al 2 febbraio (solo due giorni di gara con due singolari sabato, un doppio e due singolari domenica, il tutto al meglio dei tre set), la settimana dopo l'Australian Open. I numero sono dalla parte degli azzurri: l'Italia è in vantaggio 4-1 nei precedenti. L'ultimo atto della tradizionale Coppa Davis, nata nel 1900, sarà la finale che si giocherà a Lille (23-25 novembre, terra indoor), con la Francia che affronterà in casa la Croazia. Dal 2019 rimarrà poco più del nome, con una fase di qualificazione a 24 squadre l'1 e il 2 febbraio e una settimana finale a 18 nazioni in un'unica sede dal 18 al 24 novembre.

6 le nazioni già qualificate per la fase finale: le 4 nazioni semifinaliste nel 2018 (Francia, Croazia, Spagna e Stati Uniti) e 2 wild card (Gran Bretagna, vincitrice nel 2015, e Argentina, vincitrice nel 2016). A loro si aggiungeranno le 12 nazioni che usciranno vincitrici dalla prima fase, questo il sorteggio completo:

Brasile-Belgium
Uzbekistan-Serbia
Australia-Bosnia/Herzegovina
India-Italy
Germany-Ungheria
Svizzera-Russia
Kazakhstan-Europa/Asia Nazione da definire
Repubblica Ceca-Olanda
Colombia-Svezia
Austria-Cile
Canada-Europa/Asia nazione da definire
Cina-Giappone

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche