Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
05 ottobre 2018

ATP Shanghai 2018, tutto quello che c’è da sapere: la guida al torneo

print-icon

Il ritorno in campo di Roger Federer è l'attrazione principale del penultimo Masters 1000 della stagione, al via domenica in Cina (diretta esclusiva Sky). Il favorito però è Novak Djokovic, reduce dai trionfi di Wimbledon e New York, che si è già imposto tre volte sul cemento di Shanghai

GUIDA TV: IL MASTERS DI SHANGHAI SU SKY SPORT

Shanghai è pronta ad accogliere il penultimo Masters 1000 della stagione, che con Parigi e Londra chiuderà questo 2018 del tennis mondiale (diretta esclusiva Sky Sport). Quello che è certo è che non si ripeterà il Fedal visto lo scorso anno, a causa del forfait di Rafa Nadal, numero 1 del mondo, che ha bisogno di preservare le ginocchia in vista degli ultimi due grandi appuntamenti a Parigi e Londra. Tornerà in campo Roger Federer, assente dagli ultimi US Open, se si esclude la parentesi di esibizione in Laver Cup. Lo svizzero, numero 2 del mondo, è campione in carica in Cina, dove è stato accolto dalla consueta marea umana di tifosi. Sbarcato insieme all'intera famiglia, il King cercherà di bissare la vittora del 2017 e andare a caccia del quarto torneo stagionale dopo Australian Open, Rotterdam e Stoccarda. Roger dovrà però fare i conti con l'uomo del momento, Novak Djokovic, risalito fino alla terza posizione nel ranking e con buone possibilità di superare Nadal prima dell'ultimo Masters a Bercy. Nole è reduce dai successi a Wimbledon, Cincinnati e Flushing Meadows, che gli hanno consentito di completare il Golden Masters e di salire a quota 14 Slam vinti. L'uomo da battere, a Shanghai, sarà proprio lui. 

Quando si gioca il Masters di Shanghai?

Il torneo prende il via domenica 7 ottobre, per concludersi esattamente una settimana più tardi, domenica 14, quando si disputerà la finale. Shanghai ha sei ore di fuso orario rispetto all'Italia (+6), con la finale che si giocherà alle ore 10.30 italiane. L'ultimo atto si giocherà alla Qi Zhong Arena, che può contenere fino a 15mila spettatori e il cui tetto retraibile lascerà tranquilli gli organizzatori in caso di pioggia. Al via 56 giocatori che si contenderanno il il penultimo Masters della stagione, che si gioca sul veloce. Le prime otto teste di serie del tabellone usufruiscono di un bye al primo turno, accedendo direttamente al secondo. 

Dove posso guardare il Masters di Shanghai?

Il torneo è in diretta esclusiva e in Alta Definizione su Sky Sport HD. Gli abbonati che sono in possesso del pacchetto che comprende Sky Go possono guardare il match anche sui propri dispositivi mobili. Chi non possiede un abbonamento può seguire il torneo sul sito skysport.it e sull'App con tanti contenuti esclusivi: approfondimenti, risultati e video. Notizie e immagini ogni giorno anche su Sky Sport 24.

Chi ha vinto più finali nel Masters di Shanghai?

Il detentore del titolo è Roger Federer, che lo scorso anno ha battuto in due set Rafa Nadal. Lo svizzero si è imposto in due occasioni sul veloce cinese, nel 2014 e appunto nel 2017. A quota tre affermazioni (record), troviamo altri due big: Novak Djokovic, che si è imposto nel 2012, 2013 e 2015 e Andy Murray. Il britannico, campione nel 2010, 2011 e 2016, precipitato al numero 259 del mondo, non sarà al via a Shanghai per prepararsi al meglio in vista della prossima stagione. 

Quanti punti mette in palio la vittoria al Masters di Shanghai?

Essendo uno dei nove Masters 1000 della stagione, la vittoria del Masters di Shanghai mette in palio 1000 punti per la classifica ATP. Difende il titolo Roger Federer, che rischia di vedersi superare da Novak Djokovic nel ranking. Il serbo, attualmente numero 3, non difende punti dello scorso anno e potrebbe addirittura superare Nadal in testa alla classifica prima di Parigi. 

A quanto ammonta il montepremi del Masters di Shanghai?

Il montepremi complessivo del torneo è di 7.086.700 dollari.

TUTTI I VIDEO DI TENNIS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi