Thailandia, raccattapalle schiaccia insetto senza pietà. La reazione della Lisicki: disgusto, poi le risate

Tennis

Un curioso siparietto è andato in scena durante il Wta di Hua Hin, in Thailandia. La raccattapalle, chiamata dalla tennista tedesca per spostare un insetto caduto in campo, se ne sbarazza... senza pietà. E la Lisicki non la prende benissimo

I raccattapalle, durante i tornei di tennis, hanno i ruoli più disparati. Assistono i giocatori, prendono gli asciugamani, puliscono il campo e, naturalmente, consegnano ai tennisti le palline.

Poi capita anche che debbano togliere dal campo di gioco corpi estranei non paganti. Ci aveva provato da sola, Sabine Lisicki, quando un insetto si era posizionato a fondo campo, durante la partita contro la spagnola Garbine Muguruza. La tedesca ha tentato di spostare l’animale, provando a non ucciderlo. Ma il raccattapalle aveva idee decisamente diverse! Rincorsa e salto sull’insetto, schiacciato senza pietà. La tennista, inizialmente sembra spaventata e inorridita, poi non riesce a trattenere le risate!

Per la cronaca, il match è stato vinto dalla Muguruza con il punteggio di 6-3 6-4.

I più letti