ATP Barcellona, Nadal eliminato in semifinale da Thiem

Tennis

A una settimana esatta dal ko di Montecarlo con Fognini, Rafa dice addio in semifinale anche nella sua Barcellona, città che lo ha visto trionfare ben 11 volte. Strepitoso Thiem, che lo batte con un doppio 6-4 per il terzo anno di fila sul rosso

BERRETTINI SUPER, IN FINALE A BUDAPEST

Prosegue il momento negativo di Rafael Nadal, che una settimana dopo il ko di Montecarlo con Fabio Fognini, deve abdicare in un altro feudo come Barcellona. Il maiorchino, numero due del ranking e primo favorito del seeding, è stato infatti eliminato in semifinale al “Barcelona Open Banco Sabadell”, torneo Atp 500 in corso sulla terra rossa della capitale della Catalogna, che aveva fatto suo in ben 11 occasioni. Rafa ha ceduto al penultimo atto contro uno scatenato Dominic Thiem, numero 5 Atp e terzo favorito del tabellone, finalista due anni fa, quando fu fermato proprio dal fenomeno di Manacor, con i parziali di 6-4, 6-4 in poco più di due ore di gioco. Nadal, ancora a secco di vittorie in questo 2019, si ferma dunque per la seconda volta di fila in semifinale in un torneo sul rosso che lo aveva visto trionfare nel 2018: ora appuntamento a Roma, Madrid e Parigi, per tornare a dominare sulla sua superficie preferita. Thiem si gode il suo match perfetto e batte Rafa per il terzo anno di fila sulla terra, unico giocatore del circuito in grado di compiere tale impresa. Domenica l'austriaco si giocherà il titolo con il russo Daniil Medvedev (14 Atp), che ha sconfitto 6-4, 3-6, 7-5 il giapponese Kei Nishikori, unico in grado negli ultimi 16 anni di interrompere l’egemonia spagnola in terra catalana con la doppietta 2014-2015. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche