Roland Garros, i risultati di oggi degli ottavi: Nadal e Federer ai quarti

Tennis

Tutto semplice per i due fenomeni: il campione in carica liquida Londero, mentre lo svizzero torna tra i migliori 8 dello Slam francese dopo quattro anni grazie al successo contro l'argentino Leo Mayer. Lunedì Fognini sfida Zverev per un posto nella Top 10. Il Roland Garros in diretta su Eurosport (canale 210 e 211 Sky)

TABELLONE E RISULTATI DEGLI OTTAVI

GUIDA TV: IL ROLAND GARROS SU EUROSPORT

Rafa Nadal e Roger Federer si sono qualificati per i quarti di finale del Roland Garros, secondo Slam del 2019, in corso sul rosso di Parigi. Curiosità: i due lo hanno fatto battendo tennisti argentini e con lo stesso identico punteggio. Lo svizzero, terza testa di serie del seeding, si è liberato agevolmente dell'argentino Leonardo Mayer, numero 68 Atp, con i parziali di 6-2, 6-3, 6-3 in appena un'ora e 42' di gioco. Primo set dominato dal Maestro, che ha piazzato il break nel gioco di apertura bissandolo nel quinto e chiudendo 6-2 in poco più di mezz'ora. Roger ha poi infilato otto punti consecutivi all'inizio del secondo parziale, strappando la battuta a Mayer nel game finale e archiviando la pratica con un 6-3 in appena 32'. Nel terzo set è stato decisivo il break del sesto gioco, che gli ha consentito di chiudere 6-3 e di conquistare la quarta vittoria consecutiva sul rosso parigino (senza perdere nemmeno un set), tra gli applausi convinti dello Chartier. Il 37enne fuoriclasse di Basilea, alla 17^ partecipazione allo Slam francese, vinto nel 2009, conferma così il suo ottimo stato di forma, tornando tra i migliori 8 del Roland Garros dopo quattro anni (12^ volta a Parigi, 54^ in uno Slam), quando fu eliminato dall'amico e connazionale Stan Wawrinka. Proprio lo svizzero, testa di serie n°24, potrebbe essere il suo avversario ai quarti in caso di vittoria sul greco Stefanos Tsitsipas (6), contro cui Federer non ha giocato il suo quarto di finale agli Internazionali d'Italia a causa di un infortunio. 

Nadal batte Londero

E' stata poco più di una formalità la partita che sul Philippe Chartrier ha visto il campione in carica Rafa Nadal battere l'argentino Juan Ignacio Londero, numero 78 del ranking e all'esordio in uno Slam. 6-2, 6-3, 6-3 i parziali in due ore e 13' di gioco per lo spagnolo n°2 del mondo, a caccia del 12° trionfo nello Slam parigino, che porta il suo impressionante record all'Open di Francia a 90-2. Rafa, al suo 13° quarto di finale parigino, affronterà il vincente del match tra il giapponese Kei Nishikori, settima testa di serie del seeding, e il francese Benoit Paire. 

Lunedì Fognini sfida Zverev per un posto in Top 10

Lunedì toccherà a Fabio Fognini, testa di serie numero 9, che sfiderà Sascha Zverev (5 del seeding). La posta in palio sarà altissima. Non solo i quarti di finale del Roland Garros, che entrambi hanno già raggiunto una volta: il 32enne di Arma di Taggia nel 2011 (avrebbe dovuto sfidare Djokovic, ma quella partita non la giocò perché infortunato), il 22enne nato ad Amburgo dodici mesi fa battuto da Thiem. Fabio anche insegue un posto in Top 10: Il successo in quattro set su Bautista Agut gli ha già regalato un assaggio virtuale di quella fatidica soglia. L'ingresso fra i primi 10 del mondo diventerebbe realtà qualora Del Potro uscisse prima di raggiungere l'attuale punteggio del ligure (2785 punti): l'argentino deve arrivare almeno ai quarti. Nella classifica live l'azzurro è al momento al decimo posto: ha superato Isner, assente a Parigi, e lo precede Khachanov, prossimo avversario dell'argentino. Anche se Fabio deve guardarsi da altre minacce più remote: Monfils non deve arrivare in finale e Wawrinka non deve vincere il torneo, lo stesso vale per Struff e Paire. Tutte ipotesi quanto meno improbabili. Fognini sarebbe il terzo italiano dell'era open nella top ten dopo Adriano Panatta, numero 4 nel 1976, l'anno della conquista degli Internazionali d'Italia e del Roland Garros, e Corrado Barazzutti, salito fino al numero 7 nel 1978.

I risultati degli ottavi di finale:

(3) Roger Federer (SUI) c. Leonardo Mayer (ARG) 6-2, 6-3, 6-3
(2) Rafael Nadal (ESP) c. Juan Ignacio Londer (ARG) 6-2, 6-3, 6-3

Gli ottavi di finale in programma lunedì

(1) Novak Djokovic (SRB) c. Jan Leonard Struff (GER)
(9) Fabio Fognini (ITA) c. (5) Alexander Zverev (GER)
(8) Juan Martin Del Potro (ARG) c. (10) Karen Khachanov (RUS)
(4) Dominic Thiem (AUT) c. (14) Gael Monfils (FRA)

I più letti