Ostapenko e la battuta che non ti aspetti a Wimbledon: geniale o scorretta? VIDEO

Tennis

Genialità o scorrettezza? In ogni caso una prima volta assoluta che, probabilmente, non potrà essere ripetuta. Stiamo parlando della maniera innovativa della Ostapenko di ottenere il punto sul proprio servizio... sbagliando di proposito e cercando di colpire direttamente la racchetta dell'avversaria (ovviamente in un doppio, nello specifico quello perso contro la coppia Cornet-Martic) appostata sotto rete nel rettangolo opposto a quello di battuta. In quel caso, anche se la palla sarebbe finita fuori, il tocco della racchetta dell'avversaria viene considerato come un tentativo di giocare e regala il punto a chi serve. Insomma: genialità o scorrettezza? Valutate voi

I più letti