ATP Cup, vincono Travaglia e Fognini ma l'Italia viene eliminata

Tennis

Brutte notizie da Perth, dove l'Italia viene matematicamente eliminata nella prima fase dell'ATP Cup nonostante il successo contro gli USA. A consolare gli azzurri ci pensa Stefano Travaglia, che batte Taylor Fritz con un doppio 7-6. Bene anche Fognini, che vince il suo primo match del 2020 contro Isner

L'Italia è eliminata alla prima fase dell'ATP Cup. In virtù dei risultati ottenuti dalle avversarie, gli azzurri hanno saputo prima della sfida con gli USA di non avere alcuna possibilità di ottenere uno dei due pass a disposizione delle migliori seconde. Nonostante questo, è da sottolineare la grande impresa di Stefano Travaglia. Il numero 84 del mondo ha infatti battuto lo statunitense Taylor Fritz, numero 32 Atp, con un doppio 7-6 in un'ora e tre quarti. Bene anche Fabio Fognini, che ha sconfitto per 6-4, 7-6 in un’ora e mezza di gioco John Isner, 19 Atp: per il 32enne di Arma di Taggia si è trattato del primo successo di questo 2020 dopo due ko. L’Italia, che ha esordito con una sconfitta per 3-0 contro la “corazzata russa” targata Daniil Medvedev e Karen Khachanov, si è in parte riscattata superando la Norvegia per 2-1, anche se ha pagato a caro prezzo il ko in singolare di Fognini contro Ruud, decisivo per la mancata qualificazione ai quarti a causa del quoziente vittorie e set vinti. 

ATP Cup, risultati e classifica del girone D

Italia-Russia 0-3
Khachanov-Travaglia 7-5, 6-3
Medvedev-Fognini 1-6, 6-1, 6-3
Medvedev/Khachanov - Bolelli/Lorenzi 6-4, 6-3

 

Norvegia-USA 2-1

 

Italia-Norvegia 2-1
Travaglia-Durasovic 6-1, 6-1
Ruud-Fognini 6-2, 6-2
Bolelli/Fognini - Durasovic/Ruud 6-3, 7-6

 

Russia-USA 2-1

 

Italia-USA 2-0
Travaglia-Fritz 7-6, 7-6
Fognini-Isner 6-4, 7-6

 

Russia-Norvegia 3-0

 

Classifica: Russia 3-0, Italia 2-1, Norvegia 1-2, USA 0-3

TENNIS: SCELTI PER TE