WTA Auckland, trionfo Williams. Primo titolo da mamma per Serena

Tennis

Serena Williams batte in finale ad Auckland la Pegula 6-3, 6-4 e conquista il 73° titolo della carriera, il primo dopo la maternità della piccola Alexis Olympia. L'americana non alzava un trofeo dagli Australian Open del 2017

Primo titolo da mamma per Serena Williams, che supera 6-3, 6-4 Jessica Pegula nella finale del torneo WTA di Auckland e torna a vincere dopo tre anni. Serena, che raggiunge così i 73 trofei in carriera, non aveva vinto nemmeno un set nelle tre occasioni in cui era arrivata a giocarsi il titolo dal rientro dopo la nascita della figlia, Alexis Olympia: battuta in due set a Wimbledon e allo Us Open, si era ritirata nel primo parziale a Toronto contro Bianca Andreescu. Williams, 38 anni, ha annunciato che donerà l'intero prize money del torneo al fondo contro gli incendi in Australia, e per lo stesso motivo metterà all'asta tutti i vestiti che ha utilizzato nel corso del torneo. Serena torna ad alzare un trofeo per la prima volta dal suo 23° Slam, agli Australian  Open del 2017. Quell'anno aveva giocato a Auckland per la prima volta in carriera, battendo Pauline Parmentier prima di perdere a sorpresa al secondo turno contro Madison Brengle.

Serena, niente bis: ko in doppio con Wozniacki

Serena non è riuscita a conquistare anche il titolo in doppio con Caroline Wozniacki, alla penultima tappa del suo tour d'addio, che avrà luogo agli Australian Open. La coppia ha ceduto ad Asia Muhammad e Taylor Townsend, vincitrici per 6-4, 6-4. In dieci occasioni in passato, Serena aveva completato la doppietta singolare-doppio nello stesso torneo. Nonostante questo ko, la Williams sembra già in forma per dare la caccia al tanto sospirato 24° titolo Slam, che le consentirebbe di eguagliare il record di Margaret Court. 

I più letti