Caricamento in corso...
11 gennaio 2017

Inter, ufficiale l'arrivo di Gagliardini

print-icon

Primo giorno da nerazzurro per il centrocampista: "Gasperini mi ha cambiato la vita, realizzo uno dei miei sogni". Dopo aver svolto le visite mediche e firmato il nuovo contratto ha svolto l'allenamento con i nuovi compagni

Dopo l’accordo tra le società e l’arrivo a Milano in tarda serata, per Roberto Gagliardini è arrivato anche il giorno delle visite mediche e della firma con quello che è ormai diventato il suo nuovo club. Il giocatore, che nelle scorse ore era arrivato in città lasciando l’Atalanta - squadra con cui era partita per il ritiro pre gara di Coppa Italia a Torino, contro la Juventus - si era detto felice per la nuova esperienza che stava per iniziare con la maglia dell’Inter; in mattinata è cominciato così anche l’iter delle visite mediche, che è partito dal CONI: lì il centrocampista classe 1994 ha sostenuto i primi controlli riguardanti l’idoneità sportiva, poi si è spostato alla Clinica Humanitas per completare tutta la procedura. E sono poi anche arrivate le prime parole da interista, con il giocatore già proiettato sugli obiettivi da raggiungere con la sua prossima squadra: "La qualificazione in Champions League? Proveremo a raggiungerla", ha detto.

Prima le visite... - Tutti i controlli hanno avuto esito positivo, Gagliardini ha poi firmato il nuovo accordo si è legato così all’Inter al termine di una trattativa che dura da settimane. Il calciatore arriva nel club di Suning con la formula del prestito biennale (con l’Inter che dovrà versare due milioni di euro alla società della famiglia Percassi), mentre l'obbligo di riscatto è fissato a 20 milioni di euro. Un prezzo del cartellino troppo altro? Secondo l’agente del calciatore, Giuseppe Riso, non è così: "L’Inter hanno preso il futuro del calcio italiano". Un futuro, quello di Gagliardini che sarà ancora a tinte nerazzurre ma questa volta saranno quelle della squadra di Milano.

...poi la firma -
Mentre da Bergamo continuano ad arrivare i messaggi di saluto dei suoi ormai ex compagni, Stefano Pioli ha accolto il nuovo giovane e promettente rinforzo per il suo centrocampo. Sabato sera alle 20:45 l’Inter sarà impegnata nell’anticipo contro il Chievo e per il neo acquisto potrebbe arrivare anche l’esordio con la sua nuova maglia. Intanto Gagliarini, dopo aver lasciato la Clinica Humanitas ha raggiunto Appiano Gentile dove nel pomeriggio ha sostenuto anche il primo allenamento con Icardi e compagni, sotto gli occhi di Stefano Pioli. Visite ok, firma, ufficialità e i primi passi nel mondo nerazzurro. Inter-Gagliardini, la storia è iniziata.

Le prime parole da interista - "Sono contento di essere all’Inter - si legge sul sito nerazzurro - è un sogno che si avvera. Non vedo l’ora di lavorare con mister Pioli, conoscere i compagni e ovviamente vestire questa maglia a San Siro, davanti ai tifosi dell’Inter. Spero di dare il mio contributo alla squadra per raggiungere gli obiettivi prestigiosi che questa società merita".

CALCIOMERCATO 2017, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky