Caricamento in corso...
15 giugno 2017

Marquez: "Non considero Dovizioso un rivale per il Mondiale"

print-icon
mar

Marc Marquez e Andrea Dovizioso (foto getty)

Lo spagnolo della Honda non considera il pilota della Ducati uno dei rivali per la vittoria del titolo MotoGP: "Dovizioso è andato molto forte nelle ultime gare, però con tutto il rispetto vedo più pericolosi Vinales, Rossi o il mio compagno di team Pedrosa. Le gomme? Tutti noi piloti ci stiamo lamentando"

Marc Marquez non considera Andrea Dovizioso uno dei rivali per la corsa al titolo di MotoGP. Nonostante la doppietta del pilota della Ducati (che ha vinto le ultime due gare, al Mugello e al Montmeló), lo spagnolo non ritiene "Desmodovi" al livello dei principali concorrenti alla vittoria finale. È questa la considerazione del campione del mondo in un’intervista al Mundo Deportivo, a margine dell’evento #CantStop Challenge, un biathlon a cui Marquez ha partecipato sul circuito del Montmeló. "Dovizioso è andato molto forte nelle ultime gare, è molto competitivo – spiega lo spagnolo della Honda - Però onestamente, con tutto il rispetto, vedo più pericolosi Vinales, Rossi o il mio compagno di team Pedrosa. Al momento la Ducati sta andando molto bene, sarà un altro rivale da tenere in considerazione per il futuro".

Il problema delle gomme

Quello delle gomme è stato il problema al centro di tante discussione nel corso dell’ultimo GP di Catalunya. Su questo tema Marquez spiega che lunedì, nel corso dei test al Montmeló, la Honda ha provato un nuovo penumatico: “È quello dell’anno scorso, simile alla gomma di adesso ma con molta più stabilità. Mi sentivo meglio sulla moto, quello che sta succedendo con le Michelin è sotto gli occhi di tutti, tutti noi piloti ci stiamo lamentando”.

L'intervista di Marquez al Mundo Deportivo

tutti i video di motogp

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky