Conor McGregor, follia al pub: pugno ad un anziano. VIDEO

Altri Sport

Un video diffuso da TMZ mostra la stella della MMA che all'interno di un pub colpisce un anziano con un pugno in pieno viso. Secondo alcuni media britannici, tutto sarebbe nato da una disputa per un bicchiere di whisky. L'episodio risale allo scorso aprile

26 MARZO. McGREGOR ANNUNCIA IL RITIRO

RISSA MCGREGOR-KHABIB: SOSPENSIONE PER ENTRAMBI

McGREGOR: YACHT CON DEDICA (E GAFFE) PER ALI

Si torna a parlare di Conor McGregor, stella della MMA, protagonista di un terribile episodio reso noto nelle ultime ore ma che risale allo scorso 6 aprile. L'atleta, come mostrano le immagini diffuse da TMZ Sports, ha colpito con un pugno un uomo anziano all'interno di un pub di Drimnagh, Dublino. Il gesto di McGregor sarebbe scaturito da una disputa su un bicchere di whisky. Il colpo è stato improvviso e forte, ma l'uomo non è caduto a terra, restando su uno sgabello. Successivamente McGregor è stato allontanato da due uomini.

La ricostruzione

Come riferiscono alcuni media britannici, l'uomo colpito avrebbe rifiutato un drink dal 31enne irlandese che aveva offerto il proprio whisky - ha infatti una sua etichetta - a tutti gli ospiti presenti all'interno del locale (erano circa una dozzina). Il filmato mostra McGregor che entra, cammina verso il bancone e chiacchiera prima del fatto. Sarebbe dunque tutta colpa di un whisky. McGregor è fondatore, presidente e proprietario di maggioranza della Eire Born Spirits, etichetta che circa un anno fa ha presentato il primo distillato. 

L'indagine

McGregor ha parlato con gli investigatori - si legge sul sito dell'Indipendent - ma non sono stati presi subito dei provvedimenti: nessun arresto, per intenderci. La polizia ha inviato un fascicolo alle altre autorità competenti e le indagini proseguono.

E un anno fa a New York...

McGregor non è nuovo a gesti decisamente sopra le righe. Un anno, a New York, dopo una conferenza stampa organizzata dalla Ultimate Fighting Championship al Barclays Center alla quale non era stato invitato, iniziò a lanciare oggetti contro un mini-bus che trasportava altri fighters.

Il ritiro

McGregor, attraverso un post sui social, il 26 marzo aveva annunciato il ritiro dalle arti marziali. Nel 2016 aveva preso la stessa decisione, salvo poi ripensarci poche settimane dopo. Quello disputato e perso contro Khabib a UFC 229, resta al momento l'ultimo match in carriera disputato dall'irlandese nell'ottagono: 21 vittorie e 4 sconfitte il bilancio. Ma ci potrebbe essere un altro ripensamento; è quanto lascia intendere un tweet del 5 giugno: "Con il prossimo match saranno 12 in UFC".

I più letti