Alex Zanardi, news dopo l'incidente in handbike: stabile, ma il quadro neurologico è grave

live siena

Le condizioni di Alex Zanardi sono stabili dopo la terza notte in terapia intensiva, ma il quadro neurologico resta grave. Nei prossimi giorni le valutazioni sulle azioni diagnostico-terapeutiche da intraprendere. Questo il bollettino medico dell'ospedale di Siena dove è ricoverato in seguito all'incidente. Il prossimo bollettino atteso martedì 23 alle 12.00

ZANARDI: LE CONDIZIONI A DUE MESI DALL'INCIDENTE

1 nuovo post

Atteso il prossimo bollettino medico

Il prossimo bollettino medico dell'Ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena sulle condizioni di Zanardi è previsto domani (martedì 23) alle ore 12.00.
- di Redazione SkySport24

Tornata a far visita ad Alex la mamma

All'Ospedale Santa Maria alle Scotte di Siena oggi è tornata anche la mamma di Zanardi in visita ad Alex. La signora Anna, 84 anni, era accompagnata dal nipote Niccolò.
- di Redazione SkySport24

Comandante vigili: "C'erano auto, ma no pericoli"

"Circolavano le auto ma non significa che ci fossero pericoli. La carovana è transitata senza dare problemi di nessun genere". Lo ha detto il comandante dei vigili urbani di Sinalunga (Siena), Fabrizio Giannini, uscendo dalla procura dove è stato sentito come teste sull'inchiesta per l'incidente ad Alex Zanardi avvenuto a Pienza.

- di Redazione SkySport24

Indagini: ascoltati Bennati e il capo dei vigili di Pienza

Prosegue il lavoro dei magistrati della Procura di Siena per accertare la dinamica dell'incidente e le modalità di organizzazione della manifestazione. Oggi sono stati sentiti in qualità di testimoni l'ex campione Daniele Bennati - che stava pedalando insieme ad Alex Zanardi nel tratto della staffeffa con arrivo previsto a Montalcino - e il Capo della Polizia Municipale di Pienza.
- di Redazione SkySport24

Sindaco Castiglion Fiorentino: "Non era previsto blocco del traffico"

Il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli, uno dei comuni attraversati da Alex Zanardi durante la staffetta in cui è poi avvenuto l'incidente, ha parlato a Sky Sport 24: "Per una manifestazione come quella di venerdì non erano previsti blocchi del traffico, i partecipanti dovevano solo rispettare il codice della strada". QUI L'INTERVISTA COMPLETA

- di Redazione SkySport24

VIDEO. Gli ultimi aggiornamenti dall'ospedale

Le condizioni di Zanardi restano stabili. Rimane la gravità del quadro neurologico. Saranno i prossimi giorni decisivi per valutare l'evoluzione e per abbassare gradualmente la sedazione. LE ULTIME NEWS DALLA NOSTRA INVIATA. VIDEO
- di Redazione SkySport24

Magistrati ascoltano persone informate sui fatti

Due persone informate sui fatti riguardo l'incidente, nel quale è rimasto ferito gravemente Alex Zanardi, sono state ascoltate questa mattina nella caserma dei carabinieri di Montepulciano dai magistrati della procura della repubblica di Siena, dal procuratore capo Salvatore Vitello e la sostituta Serena Menicucci. Argomenti delle deposizioni sia la dinamica dell'incidente accaduto nelle strade del comune di Pienza sia le modalità di organizzazione della manifestazione Obiettivo tricolore. Altre persone informate dei fatti, a quanto si apprende, dovrebbero essere sentite nel pomeriggio al palazzo di giustizia di Siena. (AGI)
- di Redazione SkySport24

Cardinale Ravasi: "Zanardi esempio di coraggio"

"Un pensiero e una preghiera per il campione Alex Zanardi, esempio di coraggio, passione e resilienza, non solo nello sport ma anche nella grande gara della vita". Lo scrive in un tweet di incoraggiamento e vicinanza al pilota ricoverato a Siena il Cardinal Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura
- di Redazione SkySport24

Il Direttore sanitario: "Serve tempo per valutare". VIDEO

Il Direttore sanitario dell'ospedale di Siena, dove è ricoverato Alex Zanardi, ai microfoni di Lia Capizzi: "La stabilità delle condizioni è una notizia che conforta i clinici. Ora serve tempo per valutare". GUARDA L'INTERVISTA
- di Redazione SkySport24

VIDEO. Il bollettino medico: Zanardi stabile, quadro neurologico grave

Roberto Gusinu, Direttore sanitario dell'ospedale di Siena dove è ricoverato Alex Zanardi, ha letto il bollettino medico. Condizioni stabili ma resta grave il quadro neurologico. Il prossimo aggiornamento domani alle 12. VIDEO. IL BOLLETTINO MEDICO
- di Redazione SkySport24

Il Direttore sanitario: "Valutazioni nei prossimi giorni, confronto tra i medici è continuo"

"Le valutazioni neurologiche verranno fatte solo quando i medici decideranno quale è la situazione
sulla base di alcuni parametri". Lo ha detto Roberto Gusinu, direttore sanitario del policlinico di Siena nel briefing  delle ore 12 . "Sulla base di questi parametri si potrebbe decidere una riduzione della sedazione. L'equipe dei medici- ha aggiunto- farà le sue valutazioni nei prossimi giorni per le azioni da intraprendere .In ogni caso il confronto tra i medici che curano Zanardi  è continuo"
- di Redazione SkySport24

Il Bollettino medico: condizioni stabili, resta grave quadro neurologico

"Rimangono stabili le condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte dal 19 giugno. La terza notte di degenza in terapia intensiva è trascorsa senza variazioni. Le condizioni cliniche rimangono quindi invariate nei parametri cardio-respiratori e metabolici mentre resta grave il quadro neurologico. Il paziente è sedato, intubato e ventilato meccanicamente e la prognosi è riservata. L’équipe multidisciplinare che lo ha in cura valuterà nei prossimi giorni eventuali azioni diagnostico-terapeutiche da intraprendere. Il prossimo bollettino medico sarà   trasmesso alle ore 12 del 23 giugno"
- di Redazione SkySport24

VIDEO. Le parole del primario dopo la terza notte in terapia intensiva

"Alex ha trascorso un'altra notte di stabilità, con buoni parametri cardiovascolari e buoni parametri respiratori. E' sedato e respira grazie alle macchine. Anche il neuromonitoraggio ha mostrato parametri di stabilità. Nelle prossime ore si valuteranno i prossimi passi" Così il Professor Scolletta, primario di terapia intesiva dove è ricoverato Zanardi. VIDEO: LE PAROLE DEL PRIMARIO
- di Redazione SkySport24

Il ds della staffetta: "Non dovevamo avvertire nessuno"

"Alex l'aveva voluta per far vedere all'Italia che si poteva ripartire dopo il Covid, magari anche dallo sport. Che se ce la fa un gruppo di persone senza gambe, possono farcela tutti. E così abbiamo pensato a una scampagnata a tappe, da nord a sud, dandoci il cambio in una cinquantina”. Il direttore sportivo ribadisce che “non avevamo il dovere di avvertire nessuno, era solo una passeggiata in bicicletta fra amici. Avevamo due soli regolamenti da rispettare, quello stradale e quello del Covid. Dunque per favore non parlate di scorte o permessi mancanti”.
- di Redazione SkySport24

Il ds della staffetta: "Accuse ci fanno male"

Sempre nell'intervista a Repubblica Dainese precisa: "Per chi ci accusa, chi parla di gara, comunicazioni a sindaci, scorte o permessi mancanti, vorrei dire che non ha alcun senso metterci alla gogna: la nostra era solo una biciclettata da bar fra amici”
- di Redazione SkySport24

Il ds del progetto paralimpico: "Alex non doveva correre la tappa, si è lasciato coinvolgere dall'entusiasmo"

Piero Dainese, direttore sportivo di Obiettivo3, il progetto a sostegno dello sport paralimpico con cui Alex Zanardi aveva organizzato la staffetta teatro dell’incidente, ha rilasciato un'intervista a Repubblica:  “Alex quella tappa non doveva neanche correrla, non era in programma. Ma si è lasciato coinvolgere dall'entusiasmo dei ragazzi. Ora, se esiste un Dio, che compia un altro miracolo per favore e lo aiuti subito”
- di Redazione SkySport24

Il prossimo bollettino alle 12

Già da oggi i medici, riuniti in equipe multidisciplinare, fanno le valutazioni necessarie per decidere se è possibile già nei prossimi giorni sospendere la sedazione per verificare il quadro neurologico. Decisiva per procedere a questo passaggio, hanno spiegato, è che si mantenga la stabilità delle condizioni cliniche di Alex Zanardi come sta accadendo in questi primi giorni di cure. La prognosi é sempre riservata. Il prossimo bollettino medico è previsto alle 12
- di Redazione SkySport24

Alex uomo esemplare e tosto, aspettiamo speranzosi. L'editoriale di Giovanni Bruno

Zanardi è un tosto, uno duro, ne ha sopportate tante. Uomo dei motori e uomo paralimpico. Uomo ed esempio. Se ammiriamo chi sta al suo fianco, come la moglie Daniela e il figlio Niccolò, dobbiamo anche ammirare i tanti che lo abbracciano idealmente per come è rinato, per come ha insegnato a tanti a reagire, per come ha saputo tracciare una nuova strada nella fatica umana. Per questo aspettiamo tutti speranzosi. LEGGI L'EDITORIALE
- di Redazione SkySport24

Oggi riunione dei medici per decidere prossimi passi

Oggi ci sarà una riunione dei medici che stanno curando il campione per iniziare a valutare l'inizio di un tentativo di risveglio dal coma farmacologico per poi procedere alla valutazione dei danni neurologici. Lo ha confermato il Professor Scolletta ai microfoni di Skytg24
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche