Primo weekend sugli sci. In collina, a pochi chilometri dal centro della capitale danese. Esattamente sul tetto di un inceneritore ultramoderno firmato da una archistar, sopra a tonnellate spazzatura. E’ il progetto Copenhill appena inaugurato: lo ski resort più pazzo del mondo con una pista da sci lunga 400 metri servita da quattro impianti di risalita, tra skilift e tappeti. Ed è interamente made in Italy

A COPENAGHEN SI SICA SULLA SPAZZATURA

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA