Sofia Goggia: "Ultima stagione da incubo, ho pensato al ritiro dallo sci". VIDEO

Sci

Sofia Goggia, intervistata da 'Sky Sport', si confessa: "Non ero più felice, ho pensato anche al ritiro. Ora sono ripartita, voglio tornare a sorridere sulla neve. A Bergamo l'emergenza coronavirus è stata tragica. La favorita per la prossima Coppa del Mondo? Mikaela Shiffrin, anche se non è imbattibile"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

"Ho pensato al ritiro: non riuscivo più a trarre gioia dallo sci". Questa la confessione a 'Sky Sport' di Sofia Goggia, campionessa olimpica in discesa libera a Pyeongchang 2018, vincitrice della Coppa del Mondo di discesa nel 2018 e di due medaglie iridate. "Sembra un paradosso visto il periodo, ma non riuscivo più a trarre gioia e ho pensato a ritirarmi - ha detto -. Quando tu funzioni, il resto funziona, ma quando tu non vai bene il resto arriva a cascata. L'importante è riuscire a ripartire, traendo esperienza da quanto vissuto". La stagione di Sofia non è stata certo esaltante, con la vittoria in Super G di Saint Moritz unico acuto di un'annata da dimenticare: "E' stata una stagione particolarmente difficile, perché tante cose non sono andate, a partire da me - ha detto -. Sto preparando quella nuova, non penso a nient'altro che a migliorarmi. Ho voglia di tornare a sorridere sulla neve e non vivere per la neve". 

Goggia: "La situazione a Bergamo è stata tragica"

Sofia Goggia ha vissuto molto da vicino i mesi di emergenza Covid-19 che hanno colpito la sua città, Bergamo: "Qui la situazione è stata tragica - ha detto -. Quando è scattato il lockdown ero al mare e vedere le strade vuote e cariche di tensione mi ha fatto molta impressione. Non vedevo i miei genitori, gli portavo la spesa e stavo a due metri di distanza". Lo sci femminile italiano a sorridere grazie a Sofia, ma anche a Federica Brignone, nuova campionessa del mondo in generale: "E' stato un anno positivo, grazie a Fede e Marta Bassino. Il 2021? Non so come sarà, ci saranno forse meno tappe e quindi bisognerà farsi trovare pronti, sbagliando poco. La favorita? La Shiffrin, sa adattarsi come nessun'altra. Non è imbattibile, ma è la più costante". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche