Italia-Angola 92-61, risultato e highlights dei Mondiali di basket

Secondo successo largo per l’ItalBasket ai Mondiali: l’Angola resta in partita meno di un quarto, prima che i ragazzi di coach Sacchetti prendano senza problemi il controllo di una sfida vinta 92-61. Miglior realizzatore Marco Belinelli con i suoi 17 punti, doppia doppia da 11+11 per Jeff Brooks. Rissa nel finale tra Gentile e Paulo, con il giocatore dell’Angola espulso per doppio antisportivo. Gli azzurri conquistano assieme alla Serbia l’aritmetica certezza del passaggio del turno e la conquista di un pass per il torneo di qualificazione a Tokyo 2020

Segui tutto il mondiale di basket in Cina in esclusiva sui canali Sky Sport

ITALIA-PORTO RICO LIVE

LEONEL PAULO: RISSA E TESTATA A GENTILE. FOTO E VIDEO

IL PUNTO DI FLAVIO TRANQUILLO DOPO ITALIA-ANGOLA

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

Italia-Angola 92-61

ITALIA: Della Valle 8, Belinelli 17, Gentile 8, Biligha 3, Vitali 0, Gallinari 7, Hackett 11, Filloy 0, Brooks 11, Tessitori 8, Abass 11, Datome 8

ANGOLA: Domingos 5, Moreira 15, Goncalves 3, Cipriano 4, Morais 10, Paulo 12, Antonio 4, Mingas 2, Mbunga 0, Moore 0, Joaquim 6, Conceicao 0

1 nuovo post

Canestro e fallo per Mingas che però sbaglia il libero, poi Moreira a rimbalzo d'attacco ne mette altri due

- di Redazione SkySport24

11 punti e 11 rimbalzi per Jeff Brooks, sicuramente uno dei migliori in questa partita

- di Redazione SkySport24
Abass da tre punti rimette a posto le cose: 84-50 e timeout Angola
- di Redazione SkySport24

Ancora Moreira con grande eleganza, -31 Angola

- di Redazione SkySport24

5 minuti al termine della partita

- di Redazione SkySport24

Moreira firma un bel canestro salendo a 11 punti nella sua partita

- di Redazione SkySport24
Che palla di Brooks di tocco per Tessitori: 81-46
- di Redazione SkySport24

Della Valle perso in angolo dalla difesa angolana: troppo facile per un tiratore del suo livello firmare il 79-44

- di Redazione SkySport24

Ancora Tessitori in post! 76-43 dopo il secondo canestro consecutivo del centro azzurro

- di Redazione SkySport24
Tessitori con lo svitamento a centro area: 74-43
- di Redazione SkySport24

Ora solo riserve in campo per Sacchetti: Filloy-Della Valle-Abass-Brooks-Tessitori

- di Redazione SkySport24
JEFF BROOKS! Incredibile schiacciata a rimbalzo d'attacco sopra tutto e tutti
- di Redazione SkySport24

Primo possesso e Paulo spazza via di nuovo tutti prendendosi il fallo: 1/2 ai liberi

- di Redazione SkySport24
Ultimo possesso Angola: Paulo firma un altro canestro chiudendo il terzo quarto sul 70-42
- di Redazione SkySport24

Palla persa di Vitali cercando di servire il post basso, poi Abass recupera ma sbaglia in contropiede

- di Redazione SkySport24
Paulo si prende il centro-area, segna e subisce il fallo di potenza: 70-40
- di Redazione SkySport24
Vitali-Tessitori-Abass: grande canestro delle riserve azzurre per il 70-37
- di Redazione SkySport24

1/2 ai liberi per Morais, la palla rimane all'Angola

- di Redazione SkySport24

Fallo antisportivo contro Vitali per il colpo a Morais cercando di fermare il contropiede angolano

- di Redazione SkySport24

Brutta palla persa di Vitali che poi colpisce sopra le spalle Morais: gli arbitri riguardano le immagini

- di Redazione SkySport24

Dopo la prima, bene anche la seconda per gli azzurri ai Mondiali di basket. Al successo contro le Filippine ha fatto seguito quello contro l’Angola per 92-61, in una partita dominata dall’inizio alla fine ma dai contorni più spigolosi rispetto all’esordio. L’Italia in un colpo solo ha così conquistato due obiettivi: il primo è il passaggio del turno, il secondo è entrare nelle prime 16 del Mondiale e strappare così il pass per uno dei tornei Preolimpici del prossimo anno in vista di Tokyo 2020. L’Italia ha avuto bisogno sostanzialmente di un solo tempo per avere ragione dell’Angola, scappando subito via a metà primo quarto senza più voltarsi indietro grazie a un eccellente Marco Belinelli, top scorer con 17 punti e diventato il quinto miglior marcatore della storia azzurra, superando Renzo Bariviera. La squadra di coach Sacchetti ha però dovuto fare i conti con la fisicità e l’aggressività degli angolani, che hanno alzato il livello di intensità fisica su tutti i contatti anche a gara ormai conclusa, come testimonia l’ultimo scontro tra Alessandro Gentile e Leonel Paulo. I due si sono agganciati e spinti a 16 secondi dalla fine quando il vantaggio degli azzurri era ampiamente sopra i 30 punti, con l’angolano che ha provato a colpire l’azzurro con una testata, ricevendo il secondo fallo anti-sportivo e andando con anticipo sotto la doccia. Al di là di questo ultimo episodio, però, l’Italia ha comunque mantenuto i nervi saldi e ha portato a casa il secondo successo: ora il livello sale vertiginosamente sfidando la fortissima Serbia, una delle principali candidate alla medaglia d’oro di questi Mondiali. Appuntamento fissato a mercoledì 4 settembre alle 13.30 in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.