Eurolega ed Eurocup cancellate a causa del coronavirus

Basket

Pietro Colnago

©Ansa

Eurolega ed Eurocup non riprenderanno: è arrivata la decisione ufficiale da parte del Board, che cancella in via definitiva le due più importanti manifestazioni continentali di basket. Si chiude dunque qui la stagione di Olimpia Milano, Virtus Bologna e Reyer Venezia

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Mentre l’NBA pianifica la sua partenza nel magico mondo di Disneyworld, l’Eurolega decreta ufficilamente la cancellazione della stagione 2020/21 di Eurolega e Eurocup. La decisione è arrivata dopo la quarta assemblea in remoto del consiglio direttivo degli azionisti che, dopo aver incassato il rifiuto di proseguire da parte dell’associazione giocatori ha deciso che il rischio di contagio ma anche il rischio troppo alto di infortuni da parte dei protagonisti era troppo alto. La sospensione era arrivata lo scorso 12 marzo in attesa di sviluppi della pandemia e della situazione generale dei club, ed oggi è arrivata la conclusione: tutti i club hanno i posti confermati per la prossima stagione, quindi Milano in Eurolega , Bologna Virtus e Venezia in Eurocup, e le nuove stagioni cominceranno rispettivamente l’1 ottobre e il 30 settembre 2020. I punti più importanti del documento che il board ha prodotto riguardano: la salute e la sicurezza di tutti i soggetti impegnati in questa manifestazione, anche nel caso, come preventivato, che si giocassero tutte le partite rimenenti in una sola città, il tempo ridotto di allenamento che avrebbero avuto a disposizione le squadre con conseguente rischio altissimo di infortuni che avrebbero potuto inificiare la stagione successiva, visto che il periodo di autoisolamento che tutti avrebbero dovuto seguire avrebbe spostato molto in là, in mezzo all’estate, le prime partite e per ultima la consapevolezza che tutti i club avevano già dato il rompete le righe e stavano già lavorando per il nuovo roster. Quindi Milano, Bologna e Venezia ora possono cominciare a fare mercato per rinforzarsi per la prossima stagione: a giorni arriveranno dall’Olimpia gli annunci delle firme di Delaney, ma soprattutto di Davide Moretti e Amar Alibegovic, mentre Bologna ha quasi totalmente confermato il suo roster e Venezia lo sta facendo.

BASKET: SCELTI PER TE