28 dicembre 2017

Cristiano Ronaldo, intervista con Del Piero ai Globe Soccer Awards: "Ecco perché non scelsi la Juve"

print-icon

Da Madrid, dove ha ricevuto dalle mani di Alex Del Piero il premio come miglior giocatore dell'anno, il fuoriclasse portoghese ha risposto alle domande dello storico numero 10 della Juventus. L'intera intervista esclusiva su Sky sarà in onda su Sky a gennaio, in una puntata speciale dei Signori del calcio

ESCLUSIVA CR7: "ECCO COSA FARO' IN FUTURO"

GLOBE SOCCER AWARDS: COSI' LA PREMIAZIONE A DUBAI

CRISTIANO RONALDO: 11 TROFEI E 3 FIGLI, ANNO D'ORO

Un trofeo dietro l’altro, tre bimbi. Il 2017 per Cristiano Ronaldo è stato davvero straordinario. Nella serata in cui ha ricevuto dalle mani di Alex Del Piero il premio come miglior giocatore dell’anno dei Globe Soccer Awards, Cristiano Ronaldo è stato intervistato dallo storico campione della Juventus. Lo speciale "Signori del calcio", andrà in onda su Sky a gennaio. Intanto ecco un estratto su un argomento che incuriosirà soprattutto i tifosi bianconeri. Dei rumours del suo possibile passaggio alla Juventus, quando giocava ancora allo Sporting Lisbona, si è parlato tantissimo. Non si è mai saputo però, il parere del protagonista del mancato scambio. La domanda di Alessandro Del Piero: “Ci sono stati molti rumours di un tuo possibile arrivo alla Juve, siccome mi avrebbe fatto un discreto piacere giocare con te, in quel momento è successo qualcosa in particolare, è un momento dove volevi venire a giocare in Italia, ti sarebbe piaciuto?". Aveva solo 17 anni, ma CR7 ricorda benissimo tutto: "Molti club erano interessati a me. Ma l’uomo chiave è sempre stato lui, Jorge Mendes. Mi ha sempre dato la giusta direzione. Certo, mi ricordo che si parlava anche della Juventus, ed ero felice perché era un club straordinario. Però si parlava anche del Real Madrid, del Manchester United, di molti altri club. Ma il club che mi offriva condizioni migliori era il Manchester, era il mio sogno perché da quando ero bambino volevo giocare in Premier League. Il Manchester United mi ha dato quest’opportunità soprattutto grazie a Sir Alex Ferguson e ovviamente Jorge mi ha aiutato ad arrivare fin lì".

Calciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Papu Gomez: "Ci riproveremo l'anno prossimo"

Atalanta, finisce il sogno: col Borussia è 1-1

Borini gol, Milan no problem: 1-0 al Ludogorets

Mirabelli: "Gattuso? Mai stato un traghettatore"

Immobile: "Crisi finita. I gol? Sono per mamma"

Immobile trascina Lazio agli ottavi: Steaua ko 5-1

Napoli, che peccato: non basta il 2-0 a Lipsia

Inzaghi: "No Atletico e Arsenal, Ciro grandissimo"

Sarri applaude i suoi: "La squadra ha un'anima"

Scontri e cariche a Bilbao: muore un poliziotto

Milano, altro ko: il Fenerbahce vince 89-70

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI