Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
07 gennaio 2019

Piqué attacca il Real Madrid: "Troppe polemiche per la Var"

print-icon

Feroci polemiche in Spagna per un rigore non concesso ai Blancos e un gol quantomeno dubbio annullato al Getafe contro i blaugrana: “A cosa serve la Var?” Ha tuonato pesantemente Butragueño dopo il ko casalingo con la Real Sociedad: “In Spagna ci piace parlare, questa è la verità” La risposta secca del difensore catalano

LIGA, I RISULTATI: REAL, ALTRO KO. FUGA BARCELLONA

REAL MADRID, NERVI TESI: MODRIC CHIEDE UMILTA’
 

Dall’Italia alla Spagna, dalla Serie A alla Liga. Cambiano i paesi e i campionati, ma la Var suscita sempre qualche polemica di troppo. E’ successo nell’ultimo turno di Liga, con Real Madrid e Barcellona protagoniste della diciottesima giornata, la prima dopo la sosta invernale. La squadra di Solari è caduta un’altra volta, a questo giro in casa contro la Real Sociedad. A scatenare le polemiche dei campioni d’Europa in carica è stata la mancata concessione di un calcio di rigore piuttosto netto per un fallo ai danni di Vinicius. L’arbitro Munuera Montero non ha voluto nemmeno controllare l’azione al monitor e ha lasciato proseguire l’azione per la rabbia di Sergio Ramos e compagni. Qualche ora più tardi, invece, i catalani sono andati in scena sul campo del Getafe. Sul punteggio ancora di 0-0, il fischietto Cuadra Fernandez ha annullato la rete del vantaggio firmata da Mata per una discutibile scorrettezza ravvisata in precedenza. I commenti e le polemiche sui social ovviamente non sono mancati: “Quando la Var non c’era, se ne parlava e ci si chiedeva per quale motivo non ci fosse. Ora che l’abbiamo, polemizziamo lo stesso, nonostante la tecnologia. La verità è che in Spagna ci piace parlare, perché così certi programmi possono avere più successo”. A dirlo, tuonando nel post gara, è stato Gerard Piqué, al quale non sono andate proprio giù le tante chiacchiere successive alla partita.

“A cosa serve la Var?”

I due episodi hanno fatto molto discutere quindi. Soprattutto in casa Real, dove le polemiche da parte dei vertici societari non si sono fatte attendere: “A che serve la Var?" si è chiesto Emilio Butragueño, direttore dei rapporti istituzionali del club, lamentandosi per il mancato rigore concesso in seguito al fallo del portiere Rulli su Vinicius jr e per il non utilizzo della moviola in campo: “Sosteniamo da sempre la tecnologia, ma c’è qualcosa che non capiamo – ha continuato – non sappiamo se la Var è stato consultato oppure no, ma qui parliamo di un chiaro fallo di gioco che l’arbitro poteva non vedere a causa della visuale occupata. Ma la Var serve proprio per aiutare in questo tipo di soluzioni”. A fargli eco anche Solari: “Nessuno ha capito perché non è stato fischiato il rigore" Le sue parole. Un ko, il sesto in campionato, che fa male al Real, perché – con o senza Var - lo fa sprofondare al quinto posto in classifica e a dieci lunghezze di svantaggio dal Barcellona primo.
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi