Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 dicembre 2018

Premier, i risultati della 18^ giornata: tonfo City, il Leicester beffa il Chelsea

print-icon

Batoste interne per City (sconfitto 3-2 dal Crystal Palace) e Chelsea (piegato 1-0 dal Leicester): il Liverpool resta in vetta a +4 sulla squadra di Guardiola. Bene l'Arsenal, che batte 3-1 il Burnley

CARDIFF-UNITED 1-5, PARTE BENE SOLSKJAER

TUTTI I RISULTATI DI PREMIER LEAGUE

Autore della vittoria per 2-0 nell’anticipo del venerdì della 18esima giornata di Premier League, il Liverpool può continuare a festeggiare grazie ai risultati arrivati dal sabato di campionato. Spiccano due sconfitte a sorpresa, infatti, che mantengono i Reds in vetta con 4 punti di vantaggio sul City: quella della squadra di Guardiola e quella degli uomini di Sarri. Nel fondo della classifica importante successo del Southampton contro l'Huddersfield, il Fulham di Ranieri pareggia 0-0 contro il Newcastle. Aubameyang protagonista nel 3-1 dell'Arsenal contro il Burnley.

MANCHESTER CITY-CRYSTAL PALACE 2-3

27' Gundogan (MC), 33' Schlupp (CP), 35' Townsend (CP),  51' rig. Milivojevic (CP), De Bruyne (MC)

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi (46' Aguero), Laporte, Delph (62' De Bruyne); Bernardo Silva, Stones, Gundogan; Sterling (70' Mahrez), Jesus, Sane.

Crystal Palace (4-4-2): Guaita; Wan-Bissaka, Tomkins, Sakho, Van Aanholt; McArtur, Milivojevic, Meyer (90' Puncheon), Schlupp; Townsend, Zaha (88' Ayew).

Ammoniti: Zaha, Van Aanholt, McArthur, Guaita

Citizens si fanno sorprendere dall'aggressività del Crystal Palace, capace di uscire con tre punti in tasca dall'Etihad Stadium attraverso una grande rimonta. Partita iniziata bene per i padroni di casa, in vantaggio dopo 27' con Gundogan, ma nell'arco di 3' il Crystal Palace ribalta la situazione. Pareggia Schlupp al 33', raddoppia Townsend con un gol spettacolare al 35'. Nella ripresa il Manchester City crolla: Milivojevic al 51' cala il tris su rigore. Inutile l'assalto finale, che si riduce al gol del 2-3 di De Bruyne. I Citizens restano fermi a 44 punti in classifica, a -4 dal Liverpool, mentre il Crystal Palace si gode la vittoria: "E' successo davvero!", si legge sull'account twitter del club.

CHELSEA-LEICESTER 0-1

50' Vardy

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, David Luiz, Marcos Alonso; Kante, Jorginho (75' Fabregas), Kovacic (61' Loftus-Cheek); Pedro, Hazard, Willian (61' Giroud).

Leicester (4-3-3): Schmeichel; Pereira, Morgan, Maguire, Chilwell; Choudhury, Mendy, Ndidi; Albrighton, Vardy 84' (Iheanacho), Maddison (82' Gray).

Ammoniti: Mendy, Ndidi

Prima sconfitta interna in campionato dell'era Sarri: dopo 18 anni il Leicester ritrova la vittoria a Stamford Bridge grazie alla rete decisiva di Vardy, facendo il secondo favore al Liverpool. Il Chelsea resta a 11 punti di distanza dalla vetta: davanti a sè ha anche il Tottenham (terzo, a +2) e l'Arsenal.

Premier League, tutti i gol

ARSENAL-BURNLEY 3-1

14' e 48' Aubameyang (A), 63' Barnes (B), 90' Iwobi (A)

Arsenal (4-3-3): Leno, Maitland-Niles, Sokratis, Monreal (37' Lichtsteiner), Kolasinac; Elneny (59' Torreira), Xhaka, Guendouzi; Ozil, Lacazette (78' Iwobi), Aubameyang.

Burnley (5-3-2): Hart; Bardsley (83' Lowton), Long, Tarkowski, Mee, Taylor; Westwood, Cork, Hendrick: Barnes (77' Vokes), Wood (77' Vydra).

L'Arsenal non vive una giornata semplice, tra infortuni e polemiche (la presunta lite Ozil-Emery) ma la squadra risponde presente battendo il Burnley 3-1. Gara che sembra in discesa grazie alla doppietta di Aubameyang, ma poi la rete di Barnes rimette tutto in discussione. Nel finale Iwobi, nel recupero, rimette la giusta distanza tra le due squadre.

BOURNEMOUTH-BRIGHTON 2-0

21' e 77' Brooks

Bournemouth (3-5-2): Begovic; Francis, Cook, Ake; Stanislas (65' Fraser), Surman, Lerna, Brooks (90' Ibe), Daniels; King (86' Mosuset), Wilson.

Brighton (4-2-3-1): Ryan; Montoya, Dunk, Balogun, Bernardo; Bissouma, Propper; Andone (80' Murray), Gross (76' Bong), March; Locadia (70' Knockaert).

Ammoniti: Lerma, Brooks, Dunk

Espulso: Dunk

HUDDERSFIELD-SOUTHAMPTON 1-3

15' Redmond (S), 42' rig. Ings (S), 58' Billing (H), 71' Obafemi (S)

Huddersfield (4-2-3-1): Lossl; Hadergjonaj, Jorgensen, Schindler, Kongolo; Bacuna (65' Kachunga), Billing; Mbenza (81' Quaner), Pritchard, Lowe (46' Durm); Mounie.

Southampton (3-4-3): McCarthy; Bednarek, Yoshida, Vestergaard; Valery (79' Stephens), Hojbjerg, Romeu, Targett; Armstrong (69' Lemina), Ings (65' Obafemi), Redmond.

Ammoniti: Lowe, Valery, Jorgensen, Stephens, Hojbjerg

NEWCASTLE-FULHAM 0-0

Newcastle (4-4-1-1): Dubravka; Manquillo (84' Yedlin), Lascelles, Schar, Dummett; Ritchie, Diame, Ki Sung, Atsu (72' Kenedy); Perez; Rondon.

Fulham (3-4-3): Rico; Odoi, Mawson, Ream; Christie, Chambers, Seri, Bryan; Cairney (82' Ayite), Mitrovic, Schurrle (76' Kamara).

Ammoniti: Kamara, Seri, Kenedey

WEST HAM-WATFORD 0-2

30' rig. Deeney, 87' Deulofeu

West Ham (4-4-2): Fabianski; Zabaleta, Balbuena (34' Ogbonna), Diop, Masuaku; Snodgrass, Noble (56' Carroll), Rice, Felipe Anderson; Antonio, Chicharito (76' Diangana).

Watford (4-2-2-2): Foster; Femenia, Kabasele, Catchcart, Holebas; Doucoure, Capoue; Sema (76' Cleverly), Pereyra; Deulofeu (90' Mariappa), Deeney (86' Success).

Ammoniti: Balbuena, Kabasele, Holebas, Antonio, Diop

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi