Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 giugno 2019

Premier League, bufera per 6 arbitri: folle notte in Indonesia tra alcol e ragazze

print-icon

Cartellino rosso per 6 arbitri della Premier League che, come riporta il Sun, avrebbero esagerato in Indonesia dove hanno partecipato a un torneo di golf. I fischietti in questione sono Atkinson e Mariner, Friend e Coote oltre a East e Scott immortalati in un night club dell'isola di Batam tra alcol e ragazze. Una vicenda che sta scatenando polemiche in patria e imbarazzando le rispettive famiglie

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

TUTTE LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Cartellino rosso per 6 arbitri della Premier League, bufera che si è scatenata nel Regno Unito dopo le notizie riportate dal Sun. Come scrive il noto tabloid britannico, notizia accompagnate da una serie di immagini, un gruppo di fischietti della Premier League è finito nel mirino durante una vacanza in Indonesia raggiunta per partecipare a un torneo di golf. Ebbene, quanto emerso dall’isola di Batam sta mettendo nei guai con le rispettive famiglie gli arbitri finiti nel mirino: parliamo di Martin Atkinson e Andre Marriner, Kevin Friend e David Coote, Roger East e Graham Scott, colleghi che sono stati immortalati in un night club alla presenza di numerose ragazze del posto e qualche bicchiere di troppo. Una vicenda che sta scatenando polemiche in patria e imbarazzando le rispettive famiglie.

Bufera in Premier: notte pazza per 6 arbitri

E se il solo Coote non è sposato, alcuni degli arbitri in esame sarebbero stati pizzicati in atteggiamenti compromettenti come rivela il Sun: in realtà le foto che circolano sul web sono state diffuse dalle stesse donne sui propri profili social, scatti tra i quali figura Marriner che abbraccia una ragazza seduta sulle proprie gambe in una discoteca situata nel distretto dai tanti locali a luci rosse (Nagam). "No comment" finora dell’associazione degli arbitri inglese, tuttavia il Sun ha riportato le dichiarazioni di un testimone diretto delle scene: "Era tutto molto squallido. Le ragazze erano molto giovani e gli uomini tutti abbastanza vecchi per essere i loro padri. E dal modo in cui bevevano e ballavano, avresti pensato che erano giovani calciatori, non certo degli arbitri!". Una serata folle che rischia di mettere in secondo piano il motivo per cui i 6 arbitri si trovavano in Indonesia: Atkinson organizza spesso dei tour ciclistici di beneficienza con i quali raccoglie fondi per le strutture sanitarie, nobile gesto d’attualità pure per il gruppo di colleghi che hanno donato il ricavato a un ospedale in Indonesia e ad un ospizio nel Regno Unito. Peccato che sarà la loro notte immortalata dal Sun a far discutere in Inghilterra e, soprattutto, in famiglia.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi