Carabao Cup, Burton Albion-Manchester City 0-1: gol di Aguero. Guardiola primo finalista

Calcio

I campioni d'Inghilterra vincono anche il ritorno di coppa, dopo il 9-0 dell'andata, grazie ad una rete di Aguero nel primo tempo. Ampio turnover con tanti giovani, e dentro dei big solo Mahrez, De Bruyne e Jesus nell'ultima mezz'ora. Pep attende Pochettino o Sarri in finale

MERCATO IN DIRETTA: TUTTE LE NEWS

SARRI RAGGIUNGE GUARDIOLA, IL CHELSEA VINCE AI RIGORI

BURTON ALBION-MANCHESTER CITY 0-1

26' Aguero

BURTON ALBION (4-2-3-1): Collins; Akins, McFadean, Turner (40' Hutchinson), McCrory; Quinn (46' Fox), Wallace; Hanress, Miller, Templeton; Boyce (77' Daniel). All: N. Clough

MANCHESTER CITY (4-3-3): Music; Danilo, Sandler, Garcia, Zinchenko (67' Nmecha); Foden, De Bruyne (63' Mendy), Delph; Mahrez, Aguero (63' Gabriel Jesus), Poveda. All: Guardiola

Alla fine Pep è andato addirittura in doppia cifra. Nove gol all'andata e uno al ritorno: 10 e lode per una partita dal risultato scontato e dal divario abissale. Da una parte una squadra con una rosa da 6 milioni di euro complessivi, dall'altra un'armata di campioni dal valore superiore al miliardo, in mezzo due divisioni: dalla Premier detenuta dai Citizens alla League One, la terza forza del calcio inglese, dove il piccolo Burton ondeggia a metà classifica. Guardiola ha così deciso di sfoderare quasi tutti i suoi giovani in rosa per la passeggiata del Pirelli Stadium (seimila posti a sedere), decisa da Aguero. Il Kun, in gol smarcato in area con un cross rasoterra arretrato dalla destra da Mahrez, è stato uno dei pochi big in campo, proprio insieme all'ex Leicester e De Bruyne, che sta mettendo altri minuti nella gambe dopo il lungo stop per infortunio. Per il resto i nomi sono stati quelli di Sandler e Garcia, Foden e Poveda in attacco, salvo l'ingresso di Gabriel Jesus nell'ultima mezzora. Ampio turnover in una partita che non poteva aver molto da dire.

L'atmosfera, quella sì, c'è stata, nonostante i meno due gradi che segnava il termometro a Burton upon Trent (città famosa per la produzione di birra), dove Nigel Clough le ha provate tutte per uscire a testa alta contro i campioni d'Inghilterra in carica. Il figlio del celebre Brian - tra i personaggi più famosi della storia del gioco e per tutti "il miglior allenatore inglese a non aver mai allenato l'Inghilterra" - siede sulla panchina del Burton dal 2015, ma non è ancora riuscito a portare in Championship i suoi. Nel frattempo, essersi giocato la finalissima contro il grande city di Guardiola è già un successo. Ora per il catalano una tra Chelsea e Tottenham, con gli Spurs avanti 1-0 dopo il match dell'andata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche