Salisburgo, festeggiamenti a distanza per il primo trofeo dopo lo stop per il Covid. VIDEO

austria
©Getty

Il Salisburgo ha alzato al cielo il primo trofeo dopo lo stop per il Covid-19 grazie al successo sul campo (5-0) contro il Lustenau, squadra di seconda divisione austriaca. Festeggiamenti distanziati tra i giocatori in campo ma anche tra i tifosi, appostati in strada in modalità drive-in per seguire la finale di coppa al maxischermo

LA CONFERENZA DEL PREMIER CONTE DEL 3 GIUGNO

E' un trofeo vinto sul campo quello del Salisburgo, prima squadra ad alzare una coppa in tempi di pandemia. Il capitano e i compagni si sono attenuti alle regole del distanziamento in un momento che solitamente è di massima aggregazione. Il 5-0 contro il Lustenau ha permesso alla squadra di Jesse Marsch di aggiudicarsi la finale dell'Austria OFB Cup. Le reti di Szoboszlai e un autogol di Stumberger hanno chiuso il primo tempo sul 2-0 a favore del team RedBull, che nella ripresa ha dilagato con i gol di Okafor, Ashimeru e Koita. Tanti gol nello stadio senza pubblico di Klagenfurt, che però non ha perso l'occasione di sostenere la propria squadra seguendo i protocolli di sicurezza: i tifosi del Salisburgo hanno infatti seguito il match in modalità drive-in, dalle proprie auto, con gli occhi rivolti a un maxischermo. 

salisburgo
©Getty
Football fans follow the Austrian Cup final between FC Red Bull Salzburg and SC Austria Lustenau on a giant screen from their cars at a drive-in in Salzburg on May 29, 2020. (Photo by BARBARA GINDL / APA / AFP) / Austria OUT (Photo by BARBARA GINDL/APA/AFP via Getty Images)
1216202805 - ©Getty

CALCIO: SCELTI PER TE