Coronavirus, Hannover conferma: Hubers positivo al Covid-19

coronavirus

Il difensore 23enne è il primo calciatore professionista a risultare positivo al coronavirus. La conferma arriva dal suo club, l'Hannover: "Tutta la squadra si è sottoposta al test"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Il Covid-19 colpisce il primo giocatore professionista. L'Hannover, club di Zweite Liga (la seconda divisione tedesca), ha infatti ufficialmente comunicato che Timo Hubers è risultato positivo al coronavirus. Secondo quanto riferito dalla società con una nota sul proprio sito ufficiale, il difensore 23enne potrebbe essere stato contagiato durante un evento privato sabato sera a Hildesheim. "Timo è sempre stato esemplare - ha detto il ds Zuber -. Non ha mostrato alcun sintomo, ma quando ha scoperto che una persona che era con lui sabato era risultata positiva, ha chiamato i nostri medici e si è subito messo in quarantena". Il tedesco, reduce da un gol nella vittoria 3-0 a Norimberga, non ha avuto contatti con i compagni di squadra in questi giorni, ma per sicurezza tutti i giocatori e i componenti dello staff si sono sottoposti al test. I ragazzi di Kenan Kocak, che saranno impegnati domenica contro la Dinamo Dresda, continuano comunque ad allenarsi ma le sedute non saranno accessibili al pubblico. Annullate, per il momento, anche le conferenze stampa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche