Calendario Bundesliga, le partite di oggi della 26^ giornata LIVE su Sky Sport

Il programma

Tutto pronto per la ripartenza del campionato tedesco: oggi in programma le prime gare della 26^ giornata, in esclusiva su Sky Sport. Si comincia con le cinque partite delle 15:30: il grande appuntamento è al Sigdal Iduna Park, con il derby tra Borussia Dortmund e Schalke 04. Alle 18:30 il posticipo del sabato è Eintracht-Moenchengladbach: tutto quello che c'è da sapere sui match di oggi

UNION-BAYERN LIVE

Borussia Dortmund-Schalke 04

Ore 15:30, diretta su Sky Sport Football con telecronaca di Pietro Nicolodi e Diretta Gol su Sky Sport Uno, telecronaca di Riccardo Trevisani. Dopo due mesi di stop, la Bundesliga riparte dal derby della Ruhr numero 180. I gialloneri di Favre sono reduci da quattro vittorie consecutive e con la quinta si porterebbero temporaneamente a -1 dal Bayern capolista. Momento nero invece per lo Schalke, che in questo 2020 ha vinto in una sola occasione (il 17 gennaio, 2-0 in casa contro il Moenchengladbach). Ma l'unica sconfitta casalinga del Borussia Dortmund durante la gestione Favre arrivò proprio per mano dei rivali biancoblù: il 27 aprile dell'anno scorso finì 2-4.

Lipsia-Friburgo

Ore 15:30, Diretta Gol su Sky Sport Uno, telecronaca di Federico Zancan. Due pareggi nelle ultime due e i ragazzi di Nagelsmann sono scivolati al terzo posto: la Red Bull Arena finora si è dimostrata un fortino (ultimo ko a settembre contro lo Schalke), ma il Friburgo è una bestia nera per Werner e compagni (3 vittorie negli ultimi 4 precedenti). I dati dicono anche che la partita si giocherà in difesa. Quella del Lipsia è la migliore della Bundesliga (26 gol subiti come il Bayern) mentre il Friburgo, con la vittoria sull'Union Berlino nell'ultima giornata, ha interrotto un digiuno di 252 minuti senza gol.

Hoffenheim-Hertha Berlino

Ore 15:30, Diretta Gol su Sky Sport Uno, telecronaca di Geri De Rosa. I padroni di casa per rilanciarsi in chiave Europa League, l'Hertha di Labbadia per allontanarsi dalla zona calda. Ma il match della PreZero Arena sarà soprattutto tra due formazioni in difficoltà, che nelle ultime sei giornate hanno totalizzato una sola vittoria complessiva su 12 partite (quella dell'Hertha in casa del Paderborn). L'Hoffenheim non perde da otto gare di Bundesliga contro i berlinesi (record di imbattibilità societario), i 31 gol subiti in casa (solo il Paderborn ha fatto così male in campionato) sono invece la debolezza su cui punterà l'Hertha.

Fortuna Dusseldorf-Paderborn

Ore 15:30, Diretta gol su Sky Sport Uno, telecronaca di Dario Massara. In palio una buona fetta di salvezza tra due squadre in momento di forma opposto. Grazie a una mini-serie positiva di tre partite, il Fortuna della nuova gestione Rosler si è staccato dal fondo della classifica fino al terz'ultimo posto che oggi vorrebbe dire playout. Il Paderborn chiude invece la graduatoria sei punti più indietro e ha sempre perso nelle ultime quattro. Per invertire la rotta, la squadra di Baumgart punta anche sui precedenti: il Paderborn ha vinto tutte le ultime tre sfide contro i biancorossi, incassando un solo ko nelle ultime 10.

Augsburg-Wolfsburg

Ore 15:30, Diretta gol su Sky Sport Uno, telecronaca di Daniele Barone. Una sola vittoria nelle ultime nove per i padroni di casa, mentre il Wolfsburg non perde dallo scorso 25 gennaio (1-2 contro l'Hertha). Rispetto allo 0-0 dell'andata, la classifica si è così ridisegnata, con l'Augsburg al quintultimo posto e i Wolves ad una sola lunghezza dalla zona Europa League. La squadra di Herrlich, che non sarà in panchina dopo una sbadata violazione della quarantena, è chiamata inoltre a vendicare l'8-1 che si consumava il 18 maggio di un anno fa: è la peggior sconfitta della storia dell'Augsburg in Bundesliga.

Eintracht-Borussia M.

Ore 18:30, diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Football, telecronaca di Andrea Marinozzi. Tre ko, un solo gol segnato e 10 subiti nelle ultime tre gare per l'Eintracht di Hutter, sempre più lontano dalla zona Europa: le giocate di Jovic e Rebic sono il passato, per l'Eintracht si tratta della peggior stagione dal 2015/16. Ben altra musica in casa Moenchengladbach: ex capolista del campionato in corso, mai così bene dal 1983/84. Ora Stindl e compagni sono quarti, un occhio al Bayern in testa 6 punti più su e l'altro al Leverkusen che tallona la zona Champions a -2. All'andata finì 4-2: dopo aver perso la prima trasferta del 2020 in casa dello Schalke, per il Borussia sono seguiti 7 punti e 9 gol all'attivo nelle successive tre.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche