Bundesliga, i risultati della 32^ giornata: gol e highlights. Segna ancora André Silva

Bundesliga

Si apre con la bella vittoria dell'Eintracht sullo Schalke il mercoledì di Bundes: Andre Silva ancora in gol. Colpo salvezza del Mainz a Dortmund. Il Lipsia pareggia ancora in casa. Vince il Leverkusen che scavalca il Gladbach. Successo esterno per l'Hoffenheim che viaggia verso l'Europa League

EINTRACHT FRANCOFORTE-SCHALKE 04 2-1

29' Andre Silva (E), 50' Abraham (E), 59' McKennie (S)

 

EINTRACHT (3-5-2): Trapp; Abraham, Hasebe, N'Dicka; Danny (81' Chandler), Kohr, Ilsanker (69' Hinteregger), Rode (77' Gacinovic), Kostic; Kamada, Silva (81' dost). All. Hutter

 

SCHALKE 04 (4-4-2): Nuebel; Kenny, Kabak, Oczipka, Miranda (83' Thiaw); Bozdogan, McKennie, Schoepf, Becker (46' Matondo); Boujellab, Kutucu (57' Gregoritsch). All. Wagner

 

Ammoniti: Kamada (E), Oczipka (S), McKennie (S), Boujellab (S), Bozdogan (S), Trapp (E), Dost (E)

Espulsi: Bozdogan (S)

 

L'Eintracht Francoforte continua a credere alla possibilità di agganciare il settimo posto in classifica che varrebbe la qualificazione alla prossima Europa League. La squadra di Hutter vince ancora e batte lo Schalke 04 2-1 portandosi a quota 41 punti. L'Eintracht è stato trascinato alla vittoria ancora una volta dall'ex milanista André Silva che ha trovato l'11° gol in campionato, il settimo in otto partite da quando è ripartito il campionato tedesco. Il 2-0 siglato da Abraham ha reso vano il tentativo di ritorno dello Schalke che è andato in gol con McKennie prima di rimanere in dieci per l'espulsione di Bozdogan. Prosegue la caduta libera dello Schalke che non vince in campionato da ben 14 partite.

BORUSSIA DORTMUND-MAINZ 0-2

33' Burkardt, 49' rig. Mateta

 

DORTMUND (3-4-3): Bürki; Piszczek (Schmelzer 54'), Can, Hummels; Hakimi, Brandt, Witsel, Guerreiro (Schulz 82'); Sancho (Morey 77'), Haaland, Hazard. All Favre

 

MAINZ (4-2-3-1): Müller; Baku, St. Juste, Niakhate, Martin (Brosinski 84'); Kunde (Barreiro 75'), Latza; Burkardt (Öztunali 67'), Boetius, Onisiwo (Ji 84'); Mateta (Szalai 75'). All. Beierlorzer

 

Ammoniti: Piszczek (D), Caricol (M), Hummels (D), Can (D), Guerreiro (D), Latza (M), Hakimi (D), Szalai (M), Witsel (D)

 

Un Dortmund evidentemente distratto e che non ha più molto da chiedere a questo campionato perde al Signal Iduna Park contro il Mainz impegnato nella lotta per non retrocedere. Sono le diverse motivazioni a fare la differenza. Una vittoria avrebbe permesso alla squadra di Beierlorzer di fare un deciso passo verso la salvezza visto anche l'impegno complicato del Fortuna Dusseldorf sul campo del Lipsia. I giocatori hanno risposto presente conquistando tre punti preziosissimi. Sono ora 5 le lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione con sole due gare ancora da giocare. Per il Dortmund una sconfitta che non complica troppo il secondo posto grazie anche al pareggio interno del Lipsia.

 

LIPSIA-FORTUNA DUSSELDORF 2-2

60' Kampl (L), 63' Werner (L), 87' Skrzybski (F), 90' Hoffmann (F)

 

LIPSIA (4-4-1-1): Gulacsi; Adams, Klostermann, Halstenberg, Angelino; Sabitzer (Haidara 82'), Laimer (Upamecano 46'), Kampl, Nkunku (Schick 46'); Olmo (Forsberg 63'); Werner (Lookman 76'). All. Nagelsmann

 

FORTUNA (3-5-2): Kastenmeier; Ayhan, Hoffmann, Jorgensen; Zimmer (Zimmerman 66'), Bodzek (Thommy 75'), Berisha (Sobottka 66'), Morales (Stöger 82'), Suttner; Skrzybski, Hennings (Karaman 66'). All. Rösler

 

Ammoniti: Angelino

 

L'ennesimo pareggio di una stagione che forse, eliminate le gare impattate, avrebbe potuto dare di più. Il Lipsia aveva già assaporato il profumo e la vicinanza del secondo posto del Dortmund dopo il 2-0 momentaneo maturato grazie all reti di Kampl e Werner ma non ha fatto i conti con la voglia del Fortuna di giocarsi la permanenza fino all'ultima gara. Skrzybski  e Hoffmann hanno rimesso in piedi un match che non condanna aritmeticamente il Fortuna agli spareggi per la permanenza lasciando la squadra con un punticino di vantaggio sul Werder.

BAYER LEVERKUSEN-COLONIA 3-1

7' Bender (B), 40' Havertz (B), 59' Bornauw (C), 83' Diaby (B)

 

LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; Dragovic, S. Bender (Tah 33'), Tapsoba, Wendell; Aranguiz (Demirbay 86'), Baumgartlinger; Diaby, Havertz (Amiri 86'), Bailey (Wirtz 64'); Volland (c) (Paulinho 64'). All. Bosz

 

COLONIA (4-4-2): Horn; Ehizibue, Bornauw, Czichos (Leistner 56'), Katterbach; Drexler, Skhiri (Höger 56'), Rexhbecaj (Kainz 78'), Thielmann (Uth 78'); Modeste, Cordoba. All. Gisdol

 

Ammoniti: Czichos (C), Aranguiz (B), Dragovic (B), Leistner (C)

 

Prosegue la sfida al quarto posto tra Leverkusen e Gladbach. Il successo di oggi permette alle 'Aspirine' di scavalcare ancora gli avversari diretti e di mettere il muso davanti di un punto. Gara chiusa praticamente in 40' grazie alle reti di Bender e Havertz. Il gol di Bornauw per il Colonia sembrava complicare le cose fino alla zampata finale di Diaby che ha regalato al Bayer tre punti fondamentali per la Champions.

AUGSBURG-HOFFENHEIM 1-3

59' e 62' Dabbur (H), 69' Vargas (A), 89' Bebou (H)

 

AUGSBURG (4-2-3-1): Luthe; Lichtsteiner (Richter 65'), Gouweleeuw, Suchy, Jedvaj (Framberger 83'); Baier (Hahn 83'), Gruezo; Vargas, Löwen, Max (Oxford 83'); Finnbogason (Niederlechner 65'). All. Herrlich

 

HOFFENHEIM (3-4-2-1): Baumann; Posch, Grillitsch, Hübner; Kaderabek, Rudy (Zuber 90'), Samassekou, Bruun Larsen (Bebou 54'); Skov (Bicakcic 90'), Baumgartner (Kramaric 46'); Dabbur (Beier 73'). All. Kaltenbach

 

Ammoniti: Dabbur (H), Jedvaj (A), Hahn (A)

 

Il relativamente tranquillo Augsburg lascia via libera all'Hoffenheim ancora in lotta per un posto in Europa League. Gli ospiti danno la sensazione di poter chiudere il match in 3' tra il 59' e il 62' quando una doppietta di Dabbur mette in ghiaccio i tre punti. Tutto finito? Neanche a dirlo perché Vargas riapre momentaneamente un match chiuso definitivamente dalla rete di Bebou. Hoffenheim settimo e in questo momento qualificato alla prossima Europa League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche