Werder Brema-Bayern Monaco 0-1: gol e highlights. Bayern campione, ottava Bundes di fila

Il Bayern è ancora campione, col successo sul Werder è aritmetica l'ottava Bundesliga consecutiva. È il 30° titolo nel campionato tedesco. Basta un gol di Lewandowski a fine primo tempo. 31 le reti per lui in campionato, 46 quelle stagionali. Nel finale (col Bayern in dieci) decisiva una grande parata di Neuer. Il Werder resta invece penultimo nella zona caldissima della classifica

WERDER-BAYERN 0-1 (highlights)

43' Lewandowski

 

WERDER BREMA (3-4-3): Pavlenka; Veljkovic (88' Pizarro), Vogt (46' Langkamp), Moisander, Gebre Selassie, M. Eggestein, Klaassen (84' Füllkrug), Friedl; Bittencourt (62' Sargent), Osako, Rashica (62' Bartels). All. Kohfeldt

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Boateng, Alaba, Davies; Kimmich, Goretzka; Gnabry (82' L. Hernandez), Müller, Coman; Lewandowski. All. Flick

Ammoniti: Davies (B), M. Eggestein (W), Langkamp (W), Kimmich (B)

Espulsi: Davies (B) al 79'

 

Il calcio è un gioco semplice, ventidue uomini rincorrono un pallone e alla fine… vince il Bayern Monaco. Il vecchio adagio attribuito a Gary Lineker sulla Germania si adatta perfettamente ai bavaresi ancora una volta campioni. È l'ottavo Meisterschale consecutivo. Il numero 29 dall'avvento della moderna Bundes (1963) e il trentesimo di Germania con quello del 1931-32 della vecchia Verbandsliga. È il Bayern dei gol di Lewandowski (da record, ha superato se stesso e i 30 centri in campionato di tre e quattro anni fa). Degli assist di Müller e delle parate di Neuer, decisivo al 90' su Osako per evitare il pareggio beffa nel finale. Ma anche quello di Hansi Flick subentrato a novembre a Kovac e capace di vincere 25 delle 28 partite in panchina, tutte e otto quelle dalla ripresa del calcio in Germania. Un club dominante che, oggi, conta 29 titoli nella storia della Bundes, uno in più di tutte le altre squadre messe insieme, ferme a 28.

La partita

Il Bayern punta al titolo con i suoi uomini migliori. Rientrano Lewandowski e Müller dopo il turno di stop per squalifica. C'è anche Coman al posto di Perisic. Mentre il Werder conferma il 343 con Bittencourt, Osako e Rashica in avanti. L'inizio di match dei padroni di casa è positivo, il Werder sta bene in campo e prova un paio di squilli con Eggestein e Klaassen (larghi). Nel Bayern chi ci prova di più è invece Coman con un diagonale largo e un colpo di testa fuori di poco. Dunque anche una traversa di Kimmich, ma a gioco fermo per fuorigioco, e un brivido per un calcione di Davies a palla lontana punito con un giallo dall'arbitro. Nella pioggia diventata diluvio del Weserstadion ci pensa allora il solito Lewandowski a sbloccare col gol personale numero 31 in Bundes (grande assist di Boateng). Il polacco batte così il proprio record storico di 30 reti del 2015-16 e del 2016-17.

 

Dunque la ripresa. Il Bayern inizia a gestire la partita: Lewandowski prima segna ancora (di tacco), ma su assist di Müller pescato un fuorigioco, poi si divora il bis tutto solo di testa in area. Il Werder prova i primi cambi (Langkamp, Sargent e Bartels), ma senza mai avvicinarsi alla porta di Neuer chiamato fin lì, per la verità, in causa solo su due uscite sui 40 metri a stoppare sul nascere le azioni dei padroni di casa. Al 79' arriva quindi l'espulsione di Davies per doppio giallo dopo il rischio già corso nel primo tempo, che incoraggia il Werder alla caccia di un pari insperato ma ora diventato possibile. Dai e dai le occasioni arrivano, la più clamorosa al 90' con un colpo di testa di Osako salvato miracolosamente da Neuer che mette le mani sul Meisterschale. Poi festa Bayern, moderata. Niente fiumi di birra come di consueto e nessun pubblico festante. Ma è comunque titolo. Il Bayern è ancora campione.

1 nuovo post
Numeri super il Bayern: è il 30° titolo di campioni di Germania ma il 29° dall'avvento della Bundes (il primo nel 1931-32 nella vecchia Verbandsliga). Con questo i bavaresi hanno vinto 29 delle 57 edizioni della Bundes (nata nel 1963), uno in più di tutti gli altri club messi insieme (fermi a 28)!
- di marcosal93
Ora, in diretta su Sky Sport Football, il post partita con "Bundesliga Live". 
- di marcosal93
Ecco la classifica della Bundes: Bayern a +10 sul Dortmund a cui restano solo tre partite e nove punti in calendario.
- di marcosal93
Festa moderata in campo per i giocatori del Bayern, probabilmente già consci di questo titolo dopo aver vinto tutte le otto partite dalla ripresa del calcio. Hansi Flick vince il suo primo trofeo da allenatore dopo appena sette mesi in panchina (era subentrato a novembre a Kovac). 
- di marcosal93
- di marcosal93
Ottava Bundesliga consecutiva per il Bayern Monaco, striscia ininterrotta dal 2012-13. Trentesimo titolo nel campionato tedesco, il numero 29 dall'avvento dell'attuale Bundes!
- di marcosal93
FINISCE QUI! IL BAYERN E' CAMPIONE DI GERMANIA!
- di marcosal93
90' - Quattro di recupero.
- di marcosal93
90' - Neuer! Una parata che può valere il titolo! Grande guizzo del portiere sul colpo di testa di Osako in area. 
- di marcosal93
Cambio!
88' - Dentro l'ex Claudio Pizarro nel Werder. Fuori Veljkovic
- di marcosal93
86' - Pericolo Werder! Sargent controlla in area su cross dalla destra e prova la girata. Tiro murato. Proteste per un possibile tocco di mano di Boateng, molto attaccato al corpo. Per arbitro e Var si prosegue. 
- di marcosal93
Cambio!
84' - Füllkrug per Klaassen.
- di marcosal93
Cambio!
82' - Lucas Hernandez per Gnabry. Si copre Flick.
- di marcosal93
82' - Coman! Occasione Bayern! Mancino dal centro sinistra dell'area troppo centrale. Si salva il Werder. 
- di marcosal93
Espulso!
79' - BAYERN IN DIECI!

Secondo giallo per Davies. 
- di marcosal93
77' - Altra uscita di Neuer sui 40 metri che salva un'azione pericolosa del Werder. 
- di marcosal93
70' - Nessuna vera emozione negli ultimi dieci minuti. Ancora nessun cambio per Flick. 
- di marcosal93
Cambio!
62' - Doppia sostituzione Werder: Sargent per Bittencourt e Bartels per Rashica.
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche