Bayern Monaco-Colonia 5-1, gol e highlights. Doppio Lewandowski e Gnabry, Lazio avvisata

Bundesliga
©Ansa

Dopo il 4-1 rifilato alla Lazio nell'andata degli ottavi di Champions, la squadra di Flick si scatena anche in Bundesliga. Tre punti ritrovati e cinque gol segnati al Colonia, travolto dalle doppiette di Lewandowski e Gnabry dopo il vantaggio di Choupo-Moting. Bavaresi saldamente in testa al campionato

LAZIO-BAYERN 1-4, GOL E HIGHLIGHTS

BAYERN MONACO-COLONIA 5-1 (Highlights)

18' Choupo-Moting (B), 33' e 65' Lewandowski (B), 49' Skhiri (C), 82' e 86' Gnabry (B)


BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Sule, Boateng, Alaba, Davies (72' Hernandez); Kimmich (87' Martinez), Goretzka; Sané (87' Dantas), Musiala (64' Muller), Choupo-Moting (64' Gnabry); Lewandowski. All. Flick


COLONIA (3-5-2): T. Horn; Cestic, Meré, Czichos (J. Horn); Wolf, Ozcan, Skhiri, Rexhbecaj (71' Drexler), Jakobs (85' Katterbach); Dennis (46' Thielmann), Duda (71' Meyer). All. Gisdol


Ammoniti: Alaba (B), Sané (B), Czichos (C)


Il Bayern è tornato, casomai si fosse preso una pausa la settimana precedente. Dopo il trionfo al Mondiale per club, la squadra di Flick aveva raccolto un punto in due gare contro l’Arminia Bielefeld terzultimo (3-3 in casa) e Eintracht Francoforte, quarta forza del torneo che l’aveva spuntata 2-1. Ad allontanare qualsiasi spiraglio di crisi era stata la vittoria contro la Lazio, travolta 4-1 all’Olimpico nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Turno ipotecato e tre punti ritrovati anche in Bundesliga, dove a farne le spese è il pericolante Colonia travolto 5-1 all'Allianz Arena. Ennesime conferme per i bavaresi che, oltre a blindare la vetta in campionato, ritrovano sia Muller e Gnabry tornati in campo nella ripresa: assist per il primo, doppietta in una manciata di minuti per il secondo. All’elenco s’iscrivono anche Choupo-Moting (autore del vantaggio) e Robert Lewandowski, due gol che ritoccano a 28 centri (in 22 gare di Bundes) e a 34 reti complessive il suo spaventoso saldo stagionale.

La cronaca della gara

Confermato Musiala dal 1’, vicino all’1-0 Sule che sfiora il palo. Vantaggio che arriva al minuto 18 con Choupo-Moting di testa su assist di Goretzka. Bis sfiorato e trovato da Lewandowski su un altro invito di Goretzka, bravo a servire il bomber polacco che archivia il primo tempo. Ripresa che a sorpresa si apre con lo squillo di Skhiri, dimenticato dalla difesa di casa per il gol del 2-1. Partita mai in discussione, d’altronde è il solito Lewandowski a calare il tris sul pallone recapitato dal neo-entrato Muller. Drexler spreca calciando sul palo, chi non sbaglia è il ritrovato Gnabry a segno due volte tra l’82’ e l’86’: primo omaggio servito da Hernandez, il secondo per la terza volta nel match dall’ottimo Goretzka. E senza alzare i ritmi, il Bayern torna a dominare anche in Germania.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.