Liverpool-Roma, Di Francesco: "Rimonta possibile, crediamoci"

Champions League

L'allenatore giallorosso dopo la sconfitta contro il Liverpool: "Ben venga la reazione finale, non sarà facile fare un'altra rimonta, ma dobbiamo crederci. Ce la possiamo fare giocando con l'atteggiamento messo in campo alla fine"

INCIDENTI PRIMA DI LIVERPOOL-ROMA

RIVIVI MINUTO PER MINUTO LIVERPOOL-ROMA

DE ROSSI: "SALAH CI HA FATTO MALE"

FAZIO: "LOTTEREMO FINO ALLA FINE"

Una sconfitta sicuramente pesante, resa meno amara dalle due reti giallorosse arrivate nel finale di gara: ad Anfield la semifinale d'andata di Champions League finisce 5-2 a favore del Liverpool. Un ko che l'allenatore giallorosso Eusebio Di Francesco commenta così nel post partita: "Non paragoniamo le partite, questa era una gara differente da quella col Barcellona, siamo partiti veramente bene, mettendo in pratica tante situazioni di gioco che avevamo preparato. Ma se perdiamo tanti duelli difensivi e non scappiamo coi tempi giusti, perdiamo la testa e la capacità di rimanere in gara. Abbiamo preparato alcune cose di cui si è verificato il contrario e siamo andati in difficoltà. Rimpianto di non aver fatto prima alcuni cambi? I sistemi di gioco vanno a morire se si perdono tanti duelli individuali, quando succede così tutto il resto non conta. I giocatori più lucidi hanno dato forza alla squadra per reagire, ben venga la reazione finale per dar senso alla partita di ritorno. Dobbiamo crederci e avere l'atteggiamento del finale di gara", le parole dell'allenatore della Roma.

"Rimonta possibile, crediamoci"

"Rimonta possibile al ritorno? Nel calcio tutto può accadere, ma non sarà facile. Sarà una partita diversa, ma il desiderio di ribaltarla c'è. Non mi piace il fatto di fare processi. La squadra ha raggiunto cose importanti, il sistema di gioco diventa relativo se si perdono duelli e contrasti e non si riesce a fare passaggi semplici a cinque metri. abbiamo dimostrato di essere al di sotto della nostra forza e della nostra fisicità. Il desiderio deve esserci, dobbiamo crederci fino alla fine", le parole di Di Francesco. L'allenatore della Roma crede nell'impresa al ritorno: "Ci credo totalmente, non bisogna buttarsi giù, si può anche prendere delle sberle, ma la squadra ha perso troppo la capacità di rimanere in gara in questa partita. Ci siamo disuniti, non abbiamo fatto bene, mi auguro di rivedere una squadra con una determinazione differente. Il perchè dei tanti duelli persi? Il perchè fa parte del calcio, ci sono giocatori di alta qualità, ti sei giocato duelli contro giocatori importanti e li hai vinti, oggi li abbiamo persi con troppa facilità. Penso che abbiamo sbagliato male alcune letture facili", ha concluso Di Francesco.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche