user
07 novembre 2018

Cska Mosca Roma 1-2: gol e highlights. Manolas e Pellegrini firmano la vittoria

print-icon

La squadra di Di Francesco vince a Mosca e sale a 9 punti nel gruppo G: basterà fare un punto nelle ultime due partite per qualificarsi agli ottavi. Manolas sblocca il match dopo 4 minuti. Al 51' i russi trovano il pari con Sigurdsson, subito dopo restano in 10 per l'espulsione di Magnusson. Pellegrini segna il gol del definitivo 2-1 al 59'

ROMA AGLI OTTAVI SE...

LA CLASSIFICA DEL GRUPPO G

IL TABELLINO DI CSKA-ROMA

CSKA MOSCA-ROMA 1-2

4' Manolas (R), 51' Sigurdsson (C), 59' Pellegrini (R)

CSKA Mosca (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes (12' Shchennikov), Magnusson, Becao, Nababkin; Oblyakov, Bijol; Vlasic, Akhmetov (76' Khosonov), Sigurdsson (64' Chernov); Chalov

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi (88' Juan Jesus), Pellegrini (82' Zaniolo), Kluivert (70' Under); Dzeko. Allenatore: Eusebio Di Francesco

La Roma esce con il sorriso e a braccia alzate dal gelido Luzhniki stadium. I giallorossi battono 2-1 il Cska, un risultato che vale oro, perché spalanca le porte degli ottavi di finale di Champions League. Basterà un punto nelle restanti due partite contro Real Madrid e Viktoria Plzen per andare avanti. E' una Roma che dimostra di saper soffrire, quella che batte per la seconda volta i russi del Cska. Una Roma che combatte, essenziale e meno svagata che in altre circostanze. Estremamente pratica, proprio come piace e Di Francesco. Sul campo dove il Real Madrid è stato sconfitto, la Roma va in vantaggio dopo appena 4 minuti con Manolas: il centrale di difesa greco raccoglie di testa un angolo dalla sinistra di Lorenzo Pellegrini, anticipando l'uscita sciagurata di Akinfeev. Il gol in apertura gela, piu' di quanto non faccia gia' il meteo, le ambizioni dei russi, che faticano a organizzarsi. Bisogna aspettare una ventina di minuti per vedere i padroni di casa alla conclusione: Vlasic, però, manda il pallone a lato. Olsen al 26' para facile su Bijol, ma è la Roma a tenere alta la tensione: come al 29', quando parte Kluivert in contropiede, ma il passaggio per Florenzi non viene valorizzato dall'esterno azzurro, che finisce da solo a terra, fallendo il 2-0. Il raddoppio sembra rimandato alla mezz'ora, quando una respinta di Akinfeev su Dzeko sembra l'occasione giusta, ma il tiraccio del centravanti finisce alto. Manolas salva nel finale di tempo su Oblyakov, poi arriva Schennikov di testa e manda alto a porta semivuota. Nella ripresa il Cska pareggia con l'islandese Sigurdsson, dopo una percussione di Akhmetov: il suo tiro d'interno destro supera Olsen. Poco dopo i russi restano in dieci per l'espulsione di Magnusson per doppio giallo. Al 59' la Roma torna a condurre: Cristante sbaglia la conclusione dal limite, il tiro diventa un assist per Pellegrini che supera Akinfeev (e firma il primo gol in Champions della carriera) con un rasoterra a incrociare. La Roma non riesce a capitalizzare l'uomo in piu'. Anzi, soffre e rischia pure. Resta in vantaggio fino alla fine, ma avrebbe potuto farlo con meno pericoli. La vittoria di Mosca, comunque, resta un tassello fondamentale nel percorso della Roma in Champions.

22:43 7 nov
22:42 7 nov
20:47 7 nov

La classifica aggiornata

 

Ecco la classifica del gruppo G in attesa del match tra Real Madrid e Viktoria Plzen. Al momento, la Roma è in testa con 9 punti

Roma 9
Real Madrid 6 (una partita in meno)
Cska Mosca 4
Viktoria Plzen 1 (una partita in meno)

20:45 7 nov
FINISCE IL MATCH A MOSCA! LA ROMA BATTE 2-1 IL CSKA
20:44 7 nov
93' - Ultima occasione per il Cska, calcio di punizione in mezzo, il cross viene respinto addirittura da Dzeko, che sta dando una mano in difesa
20:43 7 nov
89' - Il Cska cerca il pareggio su calcio d'angolo, ma l'arbitro fischia punizione in area
20:35 7 nov
84' - Subito Zaniolo protagonista: l'ex Inter resiste alla carica di due avversari, percussione centrale che lo porta in area di rigore, prova la conclusione con la punta del piede, ma il suo tiro viene respinto da Rodrigo
20:33 7 nov
81' - Cambio nella Roma: esce Pellegrini (autore di un gol e un assist su corner), entra Zaniolo
20:32 7 nov
79' - Nonostante l'inferiorità numerica, è il Cska a fare la partita, prolungato possesso palla. La Roma è schiacciata nella propria metà campo
20:31 7 nov
77' - OCCASIONE PER IL CSKA! Cristante pasticcia con il pallone sul vertice sinistro dell'area giallorossa, Oblyakov ne approfitta, ruba la sfera e prova la conclusione, ma il tiro è debole e Olsen blocca
20:28 7 nov
75' - Cambio nel Cska: fuori uno dei migliori tra i russi, Akhmetov, dentro al suo posto Khosonov
20:24 7 nov
71' - Il Cska prova a rispondere con un tiro dalla distanza di Vlasic, Olsen blocca senza problemi la conclusione centrale.
20:21 7 nov
69' - Cambio nella Roma: esce Kluivert, entra Under
20:20 7 nov
66' - OCCASIONE PER LA ROMA! Altro cross interessante di Pellegrini da calcio d'angolo, Fazio stacca, il suo colpo di testa finisce di poco a lato
20:20 7 nov
63' - Il Cska è la squadra contro cui la Roma ha realizzato più gol in Champions (11).
20:10 7 nov
59' - LA ROMA TORNA IN VANTAGGIO CON PELLEGRINI! Cristante sbaglia la conclusione al limite dell'area, il suo tiro si trasforma in un assist per Pellegrini, che riceve il pallone sul filo del fuorigioco (sul tiro sbagliato di Cristante c'è forse un tocco di Dzeko con l'anca, che metterebbe Pellegrini in offside, ma è una posizione molto difficile da valutare). Pellegrini controlla ed è freddo nel battere Akinfeev con un rasoterra da distanza ravvicinata. Roma di nuovo in vantaggio a Mosca, primo gol in Champions League per Lorenzo Pellegrini.
20:10 7 nov
57' - Sul seguente calcio di punizione, Kolarov prova la conclusione a giro sopra la traversa, ma il tiro viene bloccato senza problemi da Akinfeev
20:08 7 nov
56' - IL CSKA RESTA IN 10 UOMINI! CARTELLINO ROSSO PER MAGNUSSON! Il difensore islandese riceve il secondo giallo per una trattenuta su Kluivert
20:06 7 nov
54' - La Roma prova a reagire con un calcio di punizione di Kolarov, ma il tiro finisce fuori
20:02 7 nov
50' - PAREGGIO DEL CKSA! Sigurdsson ruba il tempo a Santon e batte Olsen dall'interno dell'area di rigore. Primo gol con il Cska per il centrocampista islandese. Da segnalare l'azione fantastica di Akhmetov, che arriva palla al piede fino al limite dell'area di rigore, per poi servire Sigurdsson con un assist preciso

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi