Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 dicembre 2018

Manchester United, il record di Shola Shoretire: debutta in Youth League a 14 anni

print-icon

Al 74’ della sfida di Youth League fra i Red Devils e il Valencia, ha fatto il suo esordio il giovanissimo Shola Shoretire, esterno d’attacco classe 2004. Debuttando all’età di 14 anni, è diventato il più giovane di sempre a giocare una gara ufficiale di un torneo di categoria

YOUTH LEAGUE, JUVE SCONFITTA MA VA AI PLAYOFF

BATOSTA NAPOLI, 5-0 CON IL LIVERPOOL
 

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

E’ finita la prima fase della Champions. Per i grandi, ma anche per i piccoli. La Youth League, infatti, ha espresso le prime sentenze. Nel gruppo H, per esempio, sorride la Juventus, che perde per 4-2 sul campo dello Young Boys qualificandosi però ugualmente ai playoff. Decisivo, infatti, il secondo posto nel girone. 10 i punti collezionati, sei in meno del Manchester United che ha chiuso in vetta a quota 16. A fare notizia, tuttavia, non è stato il risultato dei Red Devils, che hanno piegato per 2-1 i pari età del Valencia. Bensì un ragazzino, quasi un bambino. Il suo nome è Shola Shoretire.

Esordio record

Esterno d’attacco classe….2004! Già, il giovanissimo talento di origine nigeriana è diventato il giocatore più giovane del Manchester United ad aver preso parte ad una gara ufficiale di un torneo di categoria. Il più giovane di sempre anche ad esordire in Youth League, battendo rispettivamente i record di Ian Miur (che resisteva dal 1958) e di Mile Svilar, che debuttò nella competizione nel 2014 a 15 anni e che adesso fa tanta panchina nel Benfica. 14 anni, 10 mesi e 10 giorni, questo il nuovo primato stabilito nell’ultima giornata dei gironi eliminatori di Youth League. Shoretire è sceso in campo contro ragazzi almeno due anni più grandi. L’allenatore Nicky Butt lo ha richiamato dal riscaldamento e fatto entrare in campo al 74’, al posto di Burkart, autore anche del primo gol dei Red Devils. Il giusto premio per chi, da mesi, si sta allenando duramente. Fin da questa estate, quando Shola è partito con l’Under 23 per il ritiro pre-stagionale in Austria. Insomma, all'Estadio Antonio Puchade si è scritto un altro po' di storia del calcio giovanile a livello europeo. Dall'Academy del Manchester United, ecco un'altra stellina, nella serata in cui in prima squadra Josè Mourinho ha convocato per la partita contro il Valencia James Garner e Mason Greenwood. Allo United si preparano ad un mercato estivo da protagonisti. Forse, però, la soluzione ad alcuni problemi può essere già in casa.
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi