Tottenham Liverpool, Salah: "Ho fatto tanti sacrifici, ora sono felice"

Champions League

L’attaccante ha commentato la vittoria della Champions League: “È stato bello aver giocato una seconda finale interamente, ora sono molto felice. Ho fatto molti sacrifici, essere un giocatore egiziano a certi livelli è una gioia incredibile”

LIVERPOOL CAMPIONE D'EUROPA, SPURS KO 2-0

GIOIA KLOPP: "DOVEVAMO VINCERE, NON IMPORTA COME"

ALISSON: "LAVORO, DIO E FAMIGLIA: ORA SONO QUI"

L’ha sbloccata lui, e non poteva essere altrimenti. Mohamed Salah è il volto più riconoscibile del Liverpool di Jurgen Klopp che è salito sul tetto d’Europa. L’attaccante egiziano ha segnato dopo due minuti di gioco su calcio di rigore, indirizzando quindi fin da subito la sfida. “È stata una stagione e una notte incredibile, specialmente dopo la finale dell’anno scorso. Me la ricordo ancora bene. I nostri tifosi sono fantastici, è stato speciale essere riusciti ad arrivare fin qui e aver vinto” ha detto nell’intervista rilasciata a Sky Sport. “Onestamente non so che dire, sono soltanto felice ora. È stato bello giocare due finali consecutive, riuscendo a fare 90 minuti in questa. Ho fatto molti sacrifici nella mia carriera, specialmente essere andato via dal mio villaggio al Cairo per giocare a calcio. Essere un calciatore egiziano a questo livello è incredibile e sono davvero felice di questo. Ognuno ha dato il massimo per vincere la partita e penso che non ci siano stati grandissime prestazioni individuali, ma tutti siamo stati incredibili oggi. Il VAR? Mi piace adesso!” sono state le sue parole rilasciate a BT Sport.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.