Juventus-Lokomotiv Mosca, Sarri: "Orgoglioso di allenare Ronaldo"

L'allenatore bianconero ha presentato la sfida col Lokomotiv in conferenza stampa: "Dybala o Higuain? Chi dei due si sceglie non si sbaglia, perché sono in ottimo stato di forma. Cristiano Ronaldo ha una mentalità superiore e contagiosa: è questa la differenza con gli altri giocatori"

JUVE-LOKOMOTIV LIVE

Dopo la conferenza stampa della vigilia del match contro la Lokomotiv Mosca in Champions League, Sarri si è intrattenuto ai microfoni di Sky, approfondendo alcuni dei concetti espressi in precedenza:

"Quali saranno le difficoltà del match?

La Lokomotiv è una squadra molto brava a fare densità difensiva, è riuscita a neutralizzare il Bayer in Germania molto bene e sono stati costantemente pericolosi in contropiede dopo la riconquista della palla. Dovremo muovere il pallone con velocità e avere pazienza.

Le fa piacere che Ronaldo abbia espresso dei commenti positivi sul suo modo di giocare?

Certo che fa piacere. Cristiano è un giocatore e un ragazzo straordinario. Ti fa capire la differenze tra fuoriclasse e campione. Sta nella testa, è un ragazzo che si pone subito obiettivi futuri fenomenali subito dopo aver conquistato già altri traguardi. Ciò fa bene anche a noi perchè è un comportamento contagioso.

Ha in mente qualche novità di formazione per sostituire i giocatori più stanchi?

Devo prima vedere come stanno e giudicare dall'allenamento. Dopo la partita li vedo bene solamente oggi, ieri abbiamo fatto solo defaticante, le varie situzioni non sono ora valutabili.

Ha rigenerato molto bene Higuain. Quali corde ha dovuto toccare per riaverlo così? 

Il ragazzo ha attraversato un periodo difficile tra i mesi passati al Milan e la parentesi al Chelsea. Ha riflettuto molto sulla stagione e ha trovato le motivazioni per ritrovarsi. E quando un grande giocatore ha grandi motivazioni vengono fuori grandi prestazioni"

 

 

1 nuovo post
Si conclude la conferenza stampa di Maurizio Sarri.
- di ninocr
C'è differenza tra Demiral e Rugani?
È un discorso di caratteristiche, sono diversi. Demiral è più simile a Chiellini: ha velocità e aggressività, trasuda energia da tutti i pori. Rugani è più simile a Bonucci: ha lettura di reparto. Quindi non si parla di gerarchie. In questo momento per velocizzare la crescita della linea difensiva abbiamo privilegiato la continuità. Spero in un futuro molto prossimo di essere in grado di cambiare due giocatori a partite anche in difesa.
- di ninocr
Cosa pensa della crescita di Rabiot? Potrebbe essere titolare domani?
Giocare con continuità aiuta tutti i giocatori. Quando ci sono rose così folte è difficile per tutti però. L'aspetto più positivo del ragazzo è che è stato un mese senza giocare poi è tornato in campo ed era migliorato, quindi si può crescere anche durante gli allenamenti e di questo ne sono contento. Rabiot ha potuto lavorare durante la sosta per un paio di settimane e ha potuto fare un lavoro specifico sia fisico che tattico di ruolo che penso l'abbia aiutato. Lo stavamo soltanto aspettando.
- di ninocr
Cosa rappresenta per lei allenare Cristiano Ronaldo?
È motivo di soddisfazione e di orgoglio, ha una mentalità straordinaria e sa imporre obiettivi a sé stesso e alla squadra. Quando ha segnato il 700° gol stava pensando all'800°. Penso sia importante per tutti noi che gli viviamo intorno perché è contagioso. Mi fa capire che è nella mentalità la differenza: ha qualcosa in più.
- di ninocr
Come sta Ramsey?
Non ha nessun problema dal punto di vista muscolare, le analisi strumentali sono negative. Sotto sforzo in allenamento però ha sempre questa sensazione di affaticamento all'adduttore e può essere un segno di rischio, quindi sta lavorando per rinforzarsi il muscolo per non accusare queste sensazioni. Danilo? Si sta allenando da qualche giorno, ho qualche dubbio sul fatto che possa fiocare 90 minuti ma sta bene, è completamente recuperato dal punto di vista clinico e agonistico.
- di ninocr
Ronaldo ha detto "Potremmo segnare di più". Cosa manca alla Juve per fare questo?
Nella parte iniziale del campionato abbiamo creato un numero di occasioni minore rispetto al volume di gioco espresso. Stiamo concretizzando poco centralmente rispetto a ciò che creiamo. Se il numero di palle gol continua a essere così elevate però le qualità dei nostri giocatori ci porteranno a segnare. La strada intrapresa è quella giusta, bisogna solo aggiustare le percentuali.
- di ninocr
Può essere la serata di Dybala o vedremo ancora Higuain?
Questo preferirei dirlo prima a Dybala o a Higuain, abbiamo la fortuna che stiano tutti e due in ottima forma quindi chiunque si scelga non si sbaglia. Sette partite in 21 giorni permetteranno a entrambi di esprimersi. Vedremo chi far partire titolare, ma sono sereno in tutti i casi.
- di ninocr
Sarri: "Il Lokomotiv ha segnato mettendo pressione e rubando palla. Ha una grande densità difensiva. Andrà affrontato con grande rispetto e calma nei novanta minuti, perché sarà dura e difficile".
- di ninocr
Che insidia può nascondere una partita così?
Giochiamo contro un avversario che sta facendo un'ottima stagione, sta facendo bene in campionato e in Champions hanno una buona classifica. Quindi questa squadra è più forte di quanto tutti si aspettassero. Il pericolo è considerarli come avversari che non abbiano un grande potenziale.
- di ninocr
Comincia la conferenza di Maurizio Sarri.
- di ninocr

Prime domande per l'attaccante portoghese

- di ninocr
Comincia la conferenza stampa di Maurizio Sarri e Cristiano Ronaldo.
- di ninocr

Juventus e Lokomotiv Mosca sono in testa ai rispettivi campionati: i bianconeri hanno un punto di vantaggio sull'Inter dopo otto giornate, mentre i russi sono a pari punti con lo Zenit San Pietroburgo dopo 13 partite

- di ninocr

I russi invece sono stati sconfitti in casa dall'Atletico Madrid nella 2^ giornata della fase a gironi della competizione

- di ninocr

Maurizio Sarri sta presentare la sfida di Champions League contro il Lokomotiv Mosca. I bianconeri sono reduci dal successo sul Bayer Leverkusen in Europa

- di ninocr

CALCIO: SCELTI PER TE