Inter-Borussia Dortmund 4-1, nerazzurri a punteggio pieno in Youth League

Champions League
©Getty

La tripletta del figlio di Daniel Fonseca, Matias, trascina i nerazzurri di Madonna alla terza vittoria su tre in Youth League. In gol anche Persyn, di Moukoko l'iniziale vantaggio dei tedeschi. Ora l'Inter domina il gruppo F, a +6 sulla seconda

INTER-BORUSSIA DORTMUND LIVE

INTER-BORUSSIA DORTMUND 4-1

8' Moukoko (B), 23' Persyn (I), 31', 46' e 49' Fonseca (I)

INTER (3-5-2): Pozzer; Youte Kinkoue, Ntube, Colombini; Persyn (79' Vezzoni), Gianelli, Squizzato (72' Attys), Schiro, Burgio (57' Sottini); Vergani (72' Lindkvist), Fonseca (79' Bonfanti). All. Madonna

BORUSSIA DORTMUND (4-4-2): Unbehaun; Semic (74' Kuffour), Ferjani, Bohmer, Gockan (74' Wengerowski); Aydinel, Raschl, Amedick (62' Knauff), Khadra (62' Hetemi); Moukoko (87' Rauch), Pherai. All. Skibbe

Inter forte anche con le assenze: è il giorno di Fonseca

Sono bastati 50 minuti di grande Inter per mettere al tappeto anche il Borussia Dortmund nella terza giornata di Youth League 2019/20. Per la squadra di Madonna si trattava della prova del nove, senza Esposito (convocato in prima squadra) e sei ragazzi Under 17 (il blocco azzurro più il francese Agoume, tutti impegnati per il Mondiale di categoria). E chi è rimasto a Sesto San Giovanni ha risposto benissimo sul campo: 4-1 al Borussia Dortmund e leadership del gruppo F di Youth League sempre più salda. I gialloneri avevano spaventato l'Inter in avvio con il gol di Moukoko (il primo subito dai nerazzurri nella competizione), poi, dopo il pareggio al 23' grazie ad una grande invenzione di Persyn sulla sinistra, la strada è stata in discesa. Protagonista assoluto Matias Fonseca, che al 31' ha portato in vantaggio l'Inter ben imbeccato dal lancio di Squizzato per poi salire in cattedra in avvio di ripresa. Di testa, la rete del 3-1 al 46', in ribattuta quella del poker, sul rigore calciato sul palo da Vergani tre minuti più tardi. Al 69' errore dal dischetto anche per il Borussia, che non riesce più a rientrare in partita. Ora l'Inter è sempre più in testa con 9 punti (11 gol fatti e uno subito): Barcellona, Borussia Dortmund e Slavia Praga inseguono tutte a quota 3.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.