Bayer Leverkusen Juventus, Pjanic: "Vincere per dare un segnale anche al campionato"

Champions League

Il centrocampista bosniaco a Sky Sport: "Dispiaciuti per il ko contro la Lazio, adesso vogliamo tornare a vincere per dare un segnale anche al campionato. Importante rimanere concentrati su tutti i nostri obiettivi"

BAYER-JUVE LIVE

Tornare al successo per lasciarsi subito alle spalle il ko contro la Lazio, il primo in questa stagione. La Juventus che mercoledì sera affronterà in trasferta il Bayer Leverkusen lo farà senza nessuna preoccupazione di classifica – bianconeri già qualificati agli ottavi da primi nel girone di Champions League – ma con l’obiettivo di reagire immediatamente. "Noi vogliamo dare un segnale, che è quello di continuare a vincere", ha ammesso Miralem Pjanic nell’intervista esclusiva concessa a Sky Sport. "Sarà importante fare una bella prestazione e vincere questa partita contro una squadra che vorrà ottenere i 3 punti per avere chance di passare il turno, un avversario in forma. Non sarà facile, però noi saremo motivati", ha proseguito il centrocampista bosniaco in vista di Bayer Leverkusen-Juventus (mercoledì ore 21 su Sky Sport Uno e Sky Sport 252 anche in 4K HDR con Sky Q satellite)

 

Arrivate dalla prima sconfitta stagionale, come l’avete assorbita?

"Ci è dispiaciuto, non è mai bello perdere. Abbiamo parlato, dobbiamo migliorare in alcune cose, ma adesso dobbiamo continuare, non siamo nemmeno a metà campionato, è tutto molto aperto. Altre squadre stanno facendo un bel campionato. Fino ad adesso il nostro percorso è buono, dobbiamo però fare attenzione e continuare a vincere: dobbiamo stare concentrati sui nostri obiettivi".

 

Questa per te è una partita da giocare spendendo tante energie visto che domenica sei squalificato in campionato

"Quando sto bene vorrei giocare tutte le partite, contro il Bayer spero di giocare. Domenica non sarò con la squadra, ma ora pensiamo solo a mercoledì. Poi il mister farà le sue scelte su chi mandare in campo. Chi giocherà avrà voglia di dimostrare, di fare bene per la Juve".

 

Può essere una spinta anche per il campionato questa partita?

"Sì, perché se la prepariamo male arriviamo alla partita con negatività e con un’atmosfera complicata. Sempre meglio preparare le partite vincendo. Noi vogliamo continuare a far bene e preparare al meglio la partita contro l’Udinese, squadra che arriva da una bella partita contro il Napoli, non sarà semplice affrontarli. Dobbiamo continuare sulla nostra strada ed essere competitivi a febbraio/marzo su tutti i fronti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.