Bayer Leverkusen-Juventus, le probabili formazioni del match di Champions League

Champions League

Sarri in emergenza a centrocampo, dove Cuadrado verrà accentrato e agirà da interno. In difesa occasione per Rugani, mentre in porta torna Buffon. Davanti Ronaldo e Higuain

BAYER-JUVE LIVE

Torna in campo la Juventus, chiamata a mettersi alle spalle i due passi falsi che l'hanno frenata in campionato. Prima il pareggio casalingo con il Sassuolo, poi la batosta con la Lazio a Roma. Nel mezzo il sorpasso dell'Inter in vetta alla classifica. Insomma, non sono giorni facili per Sarri che - come spiegato in conferenza - ora vuole risposte immediate e una grande mentalità. In Europa, fin qui, è stato tutto quasi perfetto. Eccezione fatta per il pareggio della prima giornata al Wanda Metropolitano con l'Atletico Madrid, sono arrivate solo vittorie. Di qui la qualificazione agli ottavi di finale ottenuta con due giornate di anticipo e da primi della classe. Dall'altra parte il Bayer Leverkusen avrà sicuramente più stimoli, perché gli ottavi di finale non sono un sogno, anzi. I tedeschi, che in Bundesliga sono sesti con tre vittorie nelle ultime quattro giornate, sono a solo un punto dall'Atletico secondo.

Juventus, Rugani dal 1'

Sarri deve fare i conti con i tanti infortunati. Emergenza a centrocampo, dove Khedira è out dopo l'operazione al ginoccchio, così come Bentancur, uscito dalla sfida con la Lazio con una distrazione del legamento collaterale. In mezzo ci sarà sicuramente Pjanic, che sarà squalificato in campionato. Così come Cuadrado, che verrà accentrato in posizione di mezzala. A completare la mediana ci pensa Matuidi, preferito a Rabiot. In difesa ci sarà sempre Bonucci, mai fuori in questa stagione, mentre al suo fianco agirà Rugani, dal momento che De Ligt non è partito per la Germania. Danilo e De Sciglio laterali, mentre fra i pali torna Buffon. In avanti coppia Higuain-Ronaldo, con Bernardeschi alle loro spalle. 

 

JUVENTUS (4-3-1-2) probabile formazione: Buffon; Danilo, Bonucci, Rugani, De Sciglio; Cuadrado, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo. All. Sarri

Il Bayer spera con Volland

Il Bayer Leverkusen risponderà con il 4-2-3-1, modulo che ha fatto svoltare la stagione dei tedeschi. Bosz sa che il colpaccio contro la Juve potrebbe significare ottavi di finale (poi dipenderà tutto da Atletico-Lokomotiv Mosca). In campo quindi va l'undici migliore, con Volland (sette gol e sei assist in stagione) unica punta. Sulla trequarti il gioiellino Havertz, ai cui fianchi agiranno Bellarabi e Bailey (assente all'andata e da tenere d'occhio). Hradecky tra i pali, Bender, Tah, Bender e Wendell in difesa e Aranguiz e Baugartlinger in mediana. Quest'ultimo è in ballottaggio con Demirbay.

 

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1) probabile formazione: Hradecky; Bender L., Tah, Bender S., Wendell; Aranguiz, Baugartlinger; Bellarabi, Havertz, Bailey; Volland. 

I più letti