Napoli-Barcellona, Piqué: "Azzurri in crescita. Maradona? Scelgo Messi, più continuo"

Champions League

Il difensore catalano alla vigilia della sfida di Champions League: "Diego è unico, ma se devo scegliere premio la continuità avuta da Leo in questi anni. Temo il Napoli, una squadra in crescita. Ko contro la Roma? Abbiamo imparato dagli errori"

NAPOLI-BARCELLONA LIVE

"Il paragone tra Messi e Maradona? Diego è unico nella storia del calcio, ha dato molto a questo sport, è passato da noi, poi qui, sarà ricordato per sempre. Se devo scegliere tra lui e Messi io dico il mio compagno, scelgo la regolarità di rendimento avuta da Leo per tanto tempo a questo livello", parla così Gerard Piqué in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions del San Paolo tra Barcellona e Napoli. Il difensore si concentra poi sulla gara: "È la prima volta qui per noi, il Napoli è migliorato molto nelle ultime partite, non ha iniziato bene ma è in crescita nelle ultime settimane e per noi sarà un match complicato. Hanno battuto Juventus e Liverpool, dobbiamo fare attenzione. Le vicende extracalcistiche? Dobbiamo solo pensare alla partita, nient’altro".

"Eliminazione con la Roma? Imparato dagli errori"

Barcellona che è sicuramente è una delle favorite per la vittoria finale della competizione: "Non siamo i favoriti, ma abbiamo una bella squadra, abbiamo le nostre possibilità per vincere il trofeo. L’eliminazione contro la Roma? Nel calcio non dimentichi mai nulla totalmente, ogni partita fa parte della storia di un giocatore e di una squadra. Sicuro abbiamo imparato qualcosa dagli errori e sapremo come affrontare le situazioni diverse, chiaro che ogni partita ti pone delle difficoltà diverse”, ha proseguito Piqué. Il difensore catalano non si fida del Napoli: "Temiamo tante cose, giocatori come Mertens, Insigne, Milik. Scenderemo in campo con una mentalità adeguata. Noi entreremo in campo per imporre il nostro gioco, con l’obiettivo di riuscire andare in gol".

Piqué a Sky: "Napoli in crescita, mi preoccupa"

Dopo la conferenza, Piqué ha parlato in esclusiva a Sky Sport presentando così il match: "È sempre speciale venire a giocare in uno stadio come questo, con tanta storia e tradizione. Credo sia la prima volta che Napoli e Barcellona si affrontano, sarà una partita difficile ma è sempre bello fare un’esperienza nuova. Il Napoli ha un tifo molto caldo, dobbiamo cercare di fare un grande risultato". Sul momento della sua squadra: “Con Setien è tornato il vero Barcellona, come ha detto Gattuso? Il nuovo allenatore ha portato le sue idee, cerchiamo di tenere di più la palla e i risultati ci stanno aiutando. È importante soprattutto fare bene da qui in avanti”. Piqué ha poi parlato così della squadra di Gattuso: "Mi preoccupano diverse cose, è vero che il Napoli non sta facendo la sua migliore stagione, ma nelle ultime partite sono in crescita ed è sicuro che ci creeranno problemi. Hanno buoni giocatori, sia dietro che avanti, dovremmo essere molto concentrati per cercare di fare un buon risultato e cercare di andare avanti", ha concluso il difensore del Barcellona.

I più letti