[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Juventus-Lione 2-1, gol e highlights. Bianconeri eliminati agli ottavi di Champions

CHAMPIONS

Niente quarti di Champions per i bianconeri, eliminati dopo il 2-1 ai francesi che avevano vinto 1-0 l'andata. Allo Stadium apre il rigore di Depay, poi Ronaldo rimedia dal dischetto prima dell'intervallo. Lo stesso CR7 si ripete nella ripresa con un gran sinistro. Dentro anche Dybala (nuovo infortunio per lui) nell'assalto finale, ma non basta: addio Lisbona per Sarri, finisce qui la stagione della Juventus

SARRI ESONERATO, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

JUVENTUS-LIONE 2-1 (Highlights)

12' rig. Depay (L),  43' rig. e 60' Ronaldo (J)


JUVENTUS (4-3-3)
: Szczesny; Cuadrado (71' Danilo), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (61' Ramsey), Rabiot; Bernardeschi (71' Dybala; 84' Olivieri), Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

 

LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer (61' Andersen), Marcelo, Marçal; Dubois (91' Tete), Caqueret, Guimarães, Aouar (91' Mendes), Cornet; Depay (67' Dembélé), Ekambi (67' Reine-Adelaide). All. Garcia


Ammoniti: Aouar (L), Cuadrado (J), Dubois (L), Depay (L), Bentancur (J), Lopes (L), Cornet (L), Sarri (J), Caqueret (L), Marcal (L)


Rimonta a metà della Juventus nel segno di Cristiano Ronaldo, ma non basta per inseguire la Champions League. Bianconeri eliminati dalla competizione e fuori dalle Final Eight contro il Lione, battuto 2-1 a Torino ma qualificato a Lisbona in virtù dell’1-0 ottenuto in casa lo scorso 26 febbraio. Delusione per Sarri e la sua squadra, colpita a freddo dal rigore di Depay prima della riscossa targata CR7: doppietta del portoghese con un gol per tempo, prestazione che ricalca in parte l’exploit contro l’Atletico Madrid nella scorsa edizione ma che non è sufficiente per iscriversi tra le otto migliori d’Europa. Mai fuori contro un’avversaria francese in una sfida ad eliminazione diretta, la Juve esce di scena dalla Champions e termina la propria stagione.

La cronaca della gara

Il ballottaggio della vigilia premia Higuain, preferito a Dybala non al meglio (panchina per la Joya) nel tridente con Bernardeschi e Cristiano Ronaldo. In regia c’è Pjanic, spazio anche a De Ligt in difesa dove il terzino destro è Cuadrado (fuori Danilo). Garcia ritrova capitan Depay, schierato in attacco con Ekambi. Nel suo 3-5-2 attenzione alla qualità delle mezzali Aouar e Caqueret, talenti in rampa di lancio a differenza di una difesa votata all’esperienza. Proprio il 22enne francese, seguito sul mercato dai bianconeri, è il protagonista del primo tiro sventato in corner da Szczesny. E lo stesso Aouar, al minuto 10, cade in area dopo il disturbo di Bernardeschi: è rigore per Zwayer che Depay trasforma con il 'cucchiaio', vantaggio a freddo del Lione che costringe la Juventus ad una rimonta ancora più complicata. Non si fa attendere la reazione della squadra di Sarri: lo slalom speciale di Bernardeschi è vanificato da Marcelo, poi è Ronaldo a spedire alto di testa. Padroni di casa che collezionano calci di punizione dal limite: se Ronaldo viene fermato dal connazionale Lopes, due minuti più tardi è Depay a deviare col braccio la battuta di Pjanic. Altro penalty trasformato da Ronaldo che riapre i giochi prima dell’intervallo.


L’assalto della Juve è ribadito dalla condotta del Lione: maglie strette e pressing dietro la linea del pallone per gli uomini di Garcia, puniti nuovamente da Cristiano Ronaldo. Splendido il sinistro del portoghese al minuto 60, gran botta dalla distanza che piega le mani a Lopes e alimenta le speranze bianconere. Il portoghese offre pure il pallone del tris a Higuain, impreciso di testa prima dell’ingresso di Dybala: dura solo 13 minuti la partita della Joya, vittima della ricaduta muscolare all’infortunio che l’aveva tenuto in dubbio nelle ultime ore. È il solito CR7 a spingere la squadra di Sarri: alto il suo colpo di testa al 76’, sulla barriera il suo ultimo tentativo su punizione in pieno recupero. Non basta il fenomeno portoghese per accedere alle Final Eight di Champions: l’avventura in Europa finisce qui.

1 nuovo post
Cambio!
67' - Doppia mossa di Garcia: spazio a Démbélé per Depay e a Reine-Adelaide per Ekambi
- di luca.cassia
65' - L'ultimo gol di sinistro di Cristiano Ronaldo in Champions League era arrivato proprio contro una squadra francese, nel febbraio 2018 con il PSG con la maglia del Real Madrid
- di luca.cassia
Cambio!
61' - Un cambio per parte: dentro Ramsey per Pjanic nella Juve, spazio anche ad Andersen per Denayer nel Lione
- di luca.cassia
Splendido il sinistro dalla distanza di Ronaldo, botta che Lopes riesce solo a deviare sul palo: la Juve si porta in vantaggio, ora manca solo un gol per centrare la qualificazione!
- di luca.cassia
Gol!
60' - CHE GOL DI RONALDO! 2-1 DELLA JUVENTUS
- di luca.cassia
57' - Guimaraes! Destro dalla distanza del brasiliano, pallone alto con Szczesny che vigila sulla traiettoria!
- di luca.cassia
56' - Intanto Dybala inizia il riscaldamento a bordo campo
- di luca.cassia
55' - Impreciso il cross dalla trequarti di Cuadrado, tutto facile per Lopes che recupera il pallone
- di luca.cassia
54' - Maglie strette del Lione che copre dietro la linea del pallone: possesso per la Juve che fatica però a trovare i varchi giusti
- di luca.cassia
52' - Pjanic scodella al centro da calcio piazzato, perfetto Lopes nell'uscita alta coi pugni ad allontanare
- di luca.cassia
49' - Ottima la diagonale di Bonucci che stronca l'incursione di Depay lanciato in profondità
- di luca.cassia
48' - Fuorigioco di Higuain sul filtrante di Pjanic: poca fortuna finora in gara per il Pipita
- di luca.cassia
46' - Nessun cambio all'intervallo, spazio ai 22 giocatori del primo tempo
- di luca.cassia
AL VIA LA RIPRESA! SI RIPARTE DALL'1-1!
- di luca.cassia

Squadre che rientrano in campo per il secondo tempo

- di luca.cassia
All'intervallo decidono i rigori di Depay e Cristiano Ronaldo, 1-1 che attualmente qualificherebbe il Lione ai quarti di finale di Champions League. Juventus obbligata a segnare altri due gol nel secondo tempo
- di luca.cassia
FINE PRIMO TEMPO! JUVENTUS-LIONE 1-1!
- di luca.cassia
46' Cristiano Ronaldo è solamente il terzo giocatore ad aver segnato alla stessa squadra con tre maglie diverse in Champions League, dopo il portiere Jörg Butt contro la Juventus e Ruud van Nistelrooy contro il Bayern Monaco
- di luca.cassia
45' - Quattro minuti di recupero
- di luca.cassia
Ammonito!
44' - Giallo a Bentancur che abbatte Ekambi
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.