Youth League, Inter ai quarti: sfiderà il Real Madrid. Juventus eliminata

Champions League

L'Inter batte di misura il Rennes e si regala un quarto di finale di Youth League contro il Real Madrid. I blancos hanno eliminato la Juventus, vincendo per 3-1

INTER-SHAKHTAR LIVE

INTER-RENNES 1-0

78' Casadei

 

Ritorna anche la Youth League con la Primavera dell'Inter che, dopo 5 mesi di stop, ritrova subito la vittoria raggiungendo così i quarti di finale della massima competizione giovanile europea. I nerazzurri battono di misura il Rennes nello stadio di Nyon, sede scelta per portare a termine il torneo a porte chiuse. Per l'Inter, però, la gara è stata complicata, soprattutto nel primo tempo i francesi sembravano più in partita e maggiormente preparati dal punto di vista fisico. Nel secondo tempo la traversa salva i nerazzurri su un tiro di Ugochukwu deviato da Pozzer. Al 78', invece, finisce in rete il colpo di testa di Casadei su cross di Vezzoni, per il vantaggio della squadra di Madonna. Un gol che permette all'Inter di superare il turno e regalarsi un prestigioso quarto di finale contro il Real Madrid.

 

INTER: Pozzer; Moretti, Kinkoue, Ntube; Persyn, Schirò, Squizzato (16' st Cortinovis), Attys (1' st Casadei), Vezzoni; Fonseca (22' st Oristanio), Satriano. All. Madonna

 

RENNES: Damergy; Doue, Banzuzi (37' st Tel ), Assignon, Doucoure, Francoise (37' st Waflart), Da Cunha (29' st Kadile), Ugochukwu (37' st Diouf), Rivollier (24' st Abline), Rutter, Tchaouna. All. Ferrier

JUVENTUS-REAL MADRID 1-3

approfondimento

Da CR7 a Leo, le 'bestie nere' delle big in coppa

3' Tongya (J), 30' Arribas, 32' Dotor, 57' Latasa (R)

 

Il Real Madrid batte per 3-1 la Juventus ed evita una sfida tutta Italia ai quarti di finale di Youth League. Eppure la gara era iniziata nel migliore dei modi per i bianconeri, in vantaggio dopo appena tre minuti con un gol di Tongya e in superiorità numerica al 10' per l'espulsione diretta di Jordi Reo. Il Real Madrid, nonostante l'uomo in meno, riesce però a ribaltarla tra il 30' e il 32': Arribas pareggia con un perfetto diagonale, Dotor porta in vantaggio i blancos a chiusura di una fantastica azione. Si attende la reazione bianconera nella ripresa, ma al 57' Latasa fa 3-1 saltando Gozzi e battendo Siano. E ai quarti di finale sarà Inter-Real Madrid.

 

JUVENTUS: Siano; Leo, Dragusin, Gozzi, Ntenda (67' Leone); Tongya, Fagioli (59' Barrenechea), Ranocchia (59' Miretti); Sekulov (59' Chibozo), Petrelli, Portanova. All. Zauli.

 

REAL MADRID: Fuidias; Santos, Ramon, Chust, Gutierrez; Blanco; Jordi, Arribas (76' Rodriguez), Morante (76' Sintes), Dotor (90' Aranda); Latasa (64' Park).  All. Raul

 

Espulsi: 10' Jordi Reo (R)

Tabellone

leggi anche

Inter-Shakhtar, la conferenza di Conte

QUARTI DI FINALE: martedì 18 agosto

Ore 15: Midtjylland-Ajax
Ore 18: Dinamo Zagabria-Benfica

 

QUARTI DI FINALE: mercoledì 19 agosto

Ore 15: Salisburgo-Lione
Ore 18: Inter-Real Madrid

 

SEMIFINALI: sabato 22 agosto
Ore 15: Dinamo Zagabria/Benfica-Midtjylland/Ajax
Ore 18: Salisburgo/Lione-Inter/Real Madrid

 

FINALE: martedì 25 agosto
Ore 15: vincente semifinale 1-vincente semifinale 2 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche