Sorteggio Champions, come funziona: gironi, regole e criteri

champions

Tutto quello che c'è da sapere sulla nuova Champions League: squadre qualificate, criteri per la composizione delle fasce e sorteggio dei gironi, date delle partite e sede dell'atto conclusivo della competizione. Il sorteggio sarà in diretta dalle 16.45 su Sky Sport e in live streaming su skysport.it

SORTEGGIO EUROPA LEAGUE IN LIVE STREAMING

A poco più di un mese dall'ultimo atto della scorsa edizione, che ha visto trionfare il Bayern Monaco in finale contro il Psg, siamo pronti ad affacciarci alla Champions League 2020-21. Per completare il quadro delle magnifiche 32, che prenderanno parte alla fase a gironi, mancano ancora 3 squadre all'appello che usciranno dal ritorno degli spareggi in programma il 30 settembre. In questa stagione la competizione ha dovuto apportare alcune modifiche al precedente formato: in primis le date, con l'inizio ufficiale spostato di qualche settimana a causa del prolungamento e ritardo dell'edizione passata. In secondo luogo le partite dei turni preliminari e di qualificazione, fatta eccezione per gli spareggi finali, si sono giocate in gara secca e non nella consueta modalità di andata e ritorno. I match si giocheranno a porte chiuse, fino a nuovo ordine, e saranno previste 5 sostituzioni: di conseguenza i giocatori in distinta saranno 23. Ecco tutto quello che c'è da sapere sui sorteggi e sulle regole della nuova Champions League.

Quali squadre sono qualificate?

I risultati

Favola Midtjylland, avanti Salisburgo e Krasnodar

Sono 29 i club che hanno già un posto garantito per la prossima fase a gironi. Juventus, Inter, Atalanta e Lazio saranno le italiane coinvolte nella competizione, insieme ad altre big come Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, Liverpool, Manchester City e Psg. Due le novità assolute: il Rennes e il Basaksehir, alla prima partecipazione assoluta. Ecco tutte le squadre qualificate:

SPAGNA: Real Madrid, Barcellona, Atletico Madrid, Siviglia
INGHILTERRA: Liverpool, Manchester City, Manchester United, Chelsea
ITALIA: Juventus, Inter, Atalanta, Lazio
GERMANIA: Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Lipsia, Borussia Mönchengladbach
FRANCIA: Psg, Marsiglia, Rennes
RUSSIA: Zenit St Pietroburgo, Lokomotiv Mosca
PORTOGALLO: Porto
BELGIO: Club Brugge
UCRAINA: Shakhtar Donetsk, Dinamo Kiev
TURCHIA: Istanbul Basaksehir
OLANDA: Ajax
GRECIA: Olympiacos
UNGHERIA: Ferencvaros

Quali sono le fasce?

approfondimento

Comitato Esecutivo Uefa: "5 cambi nel 2020/21"

La prima fascia è composta dai detentori di Champions ed Europa League, oltre ai vincitori dei principali campionati nazionali per il ranking Uefa. Le fasce 2, 3 e 4, invece, sono determinate dai coefficienti dei club, un valore stabilito dai risultati ottenuti dalle società negli ultimi cinque anni. Ecco le fasce per l'edizione 2020-21: le prime due sono già definite, la terza e la quarta lo saranno dopo le ultime qualificazioni.

FASCIA 1: Bayern Monaco, Siviglia, Real Madrid, Liverpool, Juventus, Psg, Zenit St Pietroburgo, Porto.

FASCIA 2: Barcellona, Atletico Madrid, Manchester City, Manchester United, Shakhtar Donetsk, Borussia Dortmund, Chelsea, Ajax

FASCIA 3 o 4: Dinamo Kiecv, Lipsia, Inter, Olympiacos, Lazio, Atalanta, Lokomotiv Mosca, Marsiglia, Club Brugge, Borussia Mönchengladbach, Istanbul Basaksehir, Rennes, Ferencvaros

Quando e dov'è il sorteggio?

La guida

Champions, come vedere il sorteggio

Una volta conosciuti i nomi delle ultime sei squadre che si qualificheranno alla Champions League 2020-21, si potrà procedere alla composizione dei gruppi. Il sorteggio della fase a gironi si svolgerà giovedì 1 ottobre, alle 17, a Ginevra, in Svizzera (diretta dalle 16:45 alle 19 su Sky Sport 24 e Sky Sport Football, live streaming su skysport.it). A metà dicembre, dopo i gironi, si passerà al sorteggio degli ottavi di finale, poi il 19 marzo 2021 toccherà a quarti e semifinale. Ecco le date complete dei sorteggi:

01/10/2020: sorteggio fase a gironi (RTS Studios, Ginevra, Svizzera)
14/12/2020: sorteggio ottavi di finale (Nyon, Svizzera)
19/03/2021: sorteggi quarti di finale e semifinali (Nyon, Svizzera)

Come funziona il sorteggio?

Le squadre saranno divise in quattro teste di serie. La fascia 1, come scritto precedentemente, sarà composta dai detentori di Champions ed Europa League più i campioni delle sei nazioni con il ranking più alto. Le fasce dalla 2 alla 4 saranno determinate dalla classifica dei coefficienti delle società qualificate. Nessun club potrà affrontare un'altra squadra della stessa fascia né della stessa federazione.

Quando si giocheranno le partite?

La fase a gironi inizierà il 20 e 21 ottobre 2020. Sette giorni dopo andrà in scena la seconda giornata, la settimana seguente si giocherà la terza. Dopo una pausa di tre settimane, il 24 e 25 novembre si tornerà in campo per il quarto turno, mentre l'1 e 2 dicembre sarà in programma la quinta giornata. L'ultimo appuntamento sarà previsto per l'8 e 9 dicembre. Per la fase a eliminazione diretta, invece, si arriverà direttamente al 2021. Gli ottavi di finale si disputeranno tra il 16 febbraio e il 17 marzo, i quarti tra il 6 e 14 aprile, le semifinali tra il 27 aprile e il 5 maggio. A quel punto mancherà solo l'atto conclusivo per decretare la vincitrice della Champions 2020-21: la finalissima sarà in programma il 29 maggio 2021. Ecco tutte le date della prossima edizione:

FASE A GIRONI

  • 1^ giornata: 20/10/2020–21/10/2020
  • 2^ giornata: 27/10/2020–28/10/2020
  • 3^ giornata: 03/11/2020–04/11/2020
  • 4^ giornata: 24/11/2020–25/11/2020
  • 5^ giornata: 01/12/2020–02/12/2020
  • 6^ giornata: 08/12/2020–09/12/2020

FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA

  • Ottavi di finale: 16/02/2021–17/03/2021
  • Quarti di finale: 06/04/2021–14/04/2021
  • Semifinali: 27/04/2021–05/05/2021 
  • Finale: 29/05/2021

Dove si gioca la finale?

L'ultimo atto della competizione si giocherà allo stadio Atatürk di Istanbul, l'impianto che avrebbe dovuto ospitare la finale del 2020, poi disputata al Da Luz di Lisbona. San Pietroburgo invece, che avrebbe dovuto ospitare l'atto conclusivo del 2021, sarà la sede della finale del 2022. L'Ataturk è stato già teatro di una finale di Champions: nel 2005, quando il Liverpool sconfisse il Milan ai calci di rigore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche