Dinamo Kiev-Juventus, le probabili formazioni della Champions League

champions
©LaPresse

Dybala ancora verso la panchina, ci sarà Ramsey alle spalle di Kulusevski e Morata. In porta torna Szczesny, sulle fasce Chiesa e Cuadrado. Lucescu sceglie il 4-2-3-1 e si affida in attacco a Supryaga, ex obiettivo del Bologna nell'ultimo mercato. La sfida sarà trasmessa martedì 20 ottobre in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 252 dalle 18.55

DINAMO KIEV-JUVE LIVE

Dinamo Kiev, Lucescu si affida a Supryaga

Sarà una squadra a trazione offensiva, quella che manderà in campo Mircea Lucescu. L’allenatore ha scelto il 4-2-3-1 come modulo. In porta ci sarà Buschan, sugli esterni Kedziora e Mykolenko, mentre al centro giocheranno Zabarnyi e Popov. Sydorchuk e Shaparenko faranno da schermo in mediana, con Rodrigues, Buyalski e De Pena alle spalle dell’unica punta Supryaga, giovane attaccante che è stato seguito a lungo dal Bologna durante il calciomercato estivo.

 

DINAMO KIEV (4-2-3-1) probabile formazione: Buschan; Kedziora, Zabarnyi, Popov, Mykolenko; Sydorchuk, Shaparenko; Rodrigues, Buyalski, De Pena; Supryaga. All. Lucescu.

Juventus, out Dybala: c’è Ramsey dal 1’

vedi anche

Pirlo: "Nessun caso Dybala, non era in condizione"

Dopo il pareggio di Crotone, Pirlo si prepara all’esordio in Champions League. Contro la Dinamo Kiev ancora fuori Dybala: sarà Ramsey ad agire dietro le punte Kulusevski e Morata. Chiesa e Cuadrado agiranno sugli esterni, mentre Bentancur e Rabiot comporranno la coppia a centrocampo. In porta torna Szczesny, con la linea a tre composta da Danilo, Bonucci e Chiellini.

 

JUVENTUS (3-4-1-2) probabile formazione: Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Cuadrado; Ramsey; Kulusevski, Morata. All. Pirlo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche