Dinamo Kiev Juventus, Morata: "In Champions vogliamo arrivare fino in fondo"

Champions

Autore della doppietta decisiva, l'attaccante spagnolo lancia i bianconeri: "Vogliamo arrivare fino in fondo e vincere la Champions". Esordio nella competizione per Chiesa: "Serata fantastica. Ruolo? A destra o a sinistra è lo stesso". Dybala: "Buon inizio, bello tornare"

JUVE-VERONA LIVE

VIDEO. GLI HIGHLIGHTS DI DINAMO KIEV-JUVE

Alvaro Morata torna a trascinare la Juventus nelle notti europee. Dopo il gol contro il Crotone in campionato, l’attaccante spagnolo ha siglato una doppietta – la prima in 53 apparizioni in Champions League, competizione nella quale da sempre si esalta. “E' sempre bello giocare la Champions con questa maglia, perché ricordo ancora l'ultima gara in questa competizione con i bianconeri. Ogni anno c'è sempre una possibilità di vincere Champions League e noi vogliamo arrivare fino in fondo. Volevamo vincere contro una squadra giovane e forte per cominciare nel modo migliore e lo abbiamo fatto giocando bene", ha affermato proprio Morata dopo i due gol che hanno permesso alla Juve di battere la Dinamo Kiev in Ucraina nella prima gara della fase a gironi del gruppo G. "Rispetto alla gara col Crotone abbiamo giocato la palla con più velocità, concedendo bene e gestendo in modo positivo il pressing", le parole dello spagnolo. Che ha parlato così di Chiesa e Kulusevski: "Sono bravissimi ragazzi, sono forti e li vedrò crescere qua perché hanno un futuro pazzesco e saranno importanti fin da subito per noi".

Chiesa: "Serata fantastica. Ruolo? A destra o a sinistra è lo stesso"

approfondimento

Gli highlights di Dinamo Kiev-Juve

"Mi sono messo a disposizione del mister, ho fatto quello che mi ha chiesto: di stare largo e quando avevo il pallone di puntare l'uomo. L'esordio in Champions è stato fantastico, poi abbiamo vinto e la serata non poteva essere migliore", Federico Chiesa non nasconde l’emozione per la sua prima in Champions con i bianconeri. "Dove mi trovo meglio? Io gioco dove mi chiede il mister, a destra o a sinistra no c’è problema, provo a farmi trovare pronto. Siamo un gruppo giovane, che sta bene insieme, mi hanno subito fatto sentire parte del gruppo", ha proseguito il calciatore della Juve. Che ha poi concluso: "Se questa vittoria ci ha liberato dalle critiche? Ne abbiamo ricevuto tante, ma alle Juve sono normali perché ci sono tante aspettative e dobbiamo vincere ogni gara, era importante ottenere un successo contro la Dinamo per partire bene", ha concluso Chiesa.

Dybala: "Bello tornare, buon inizio"

leggi anche

Pirlo: "Gara solida. Chiesa uomo giusto per noi"

"Buon inizio in Champions League! E' bello essere tornati": Paulo Dybala affida ai social network un pensiero dopo la vittoria per 2-0 della Juventus a Kiev. L'argentino, su Instagram, condivide la sua gioia per il ritorno in campo (è entrato al 56’), a distanza di due mesi dall'ultima apparizione in campo (era il 7 agosto scorso con il Lione) e le polemiche dopo la panchina di Crotone in campionato.

Szczesny: "L'obiettivo è vincere tutti i trofei"

A commentare ai microfoni di Sky Sport il successo della Juve sulla Dinamo c’è anche il portiere bianconero Wojciech Szczesny: "Abbiamo disputato una partita molto efficace, magari non bellissima, contro una squadra che ha tanti giocatori di “gamba”, con tanta energia che sono forti in contropiede. Abbiamo fatto il nostro dovere. Era da un po’ che non vincevamo una partita in trasferta, era importante perciò ottenere un risultato positivo. Ora dobbiamo recuperare per la gara contro il Verona. La Juventus gioca sempre per vincere tutti i trofei e lo faremo anche quest’anno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche