Siviglia-Borussia Dortmund, tutto quello che c'è da sapere sugli ottavi di Champions

Champions League
©LaPresse

Mercoledì 17 febbraio alle 21 squadre in campo allo stadio Sanchez-Pizjuan per l'andata degli ottavi di finale. Sin qui Siviglia e Dortmund si sono incrociate solo in Europa League. Occhi sull'attacco: che numeri per En-Nesyri e Haaland. Partita in diretta su Sport Football e Sky Sport 253

SIVIGLIA-DORTMUND LIVE

CHAMPIONS LEAGUE, LE STATISTICHE DEGLI OTTAVI

Quando e a che ora si gioca Siviglia-Borussia Dortmund?

La gara tra Siviglia e Borussia Dortmund, valida per l'andata degli ottavi di finale di Champions League, si giocherà mercoledì 17 febbraio, alle ore 21, allo stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia.

Dove è possibile guardare Siviglia-Borussia Dortmund?

Il match tra Siviglia e Borussia Dortmund sarà visibile in diretta su Sky Sport Football (satellite e internet) e Sky Sport 253 (satellite e internet). Telecronaca affidata a Pietro Nicolodi. Diretta Gol (Sky Sport 251) a Daniele Barone.

Quali sono i precedenti tra le due squadre?

leggi anche

Il calendario e gli orari delle partite di oggi

Di fronte ci saranno due formazioni che si sono incrociate in una sola sfida di andata e ritorno sin qui nelle competizioni europee: è successo nella fase a gironi dell’Europa League 2010/11. Il Siviglia vinse 1-0 a Dortmund con la rete di Luca Cigarini mentre il ritorno al Sanchez-Pizjuan terminò 2-2 (reti di Kagawa, Romaric, Kanoute e Subotic). La Spagna in Champions League è diventato un tabù per il Dortmund: la squadra tedesca non ha vinto nessuna delle ultime 10 trasferte contro squadre spagnole giocate nella competizione. Una sola la vittoria in Spagna, nel 1996 (1-0) sul campo dell'Atletico Madrid: quell'anno i gialloneri vinsero la Champions. Sono 12 invece le volte in cui il Siviglia ospitato una squadra tedesca in competizioni europee. Il parziale è di 7 vittorie, 4 pareggi e un solo ko, contro il Bayern Monaco nei quarti di finale della Champions League 2017/18 (1-2).

Curiosità

approfondimento

Rose via dal Gladbach a fine anno: va al Dortmund

Gli ottavi di finale rappresentano le colonne d'Ercole del Siviglia in Champions League: su sei partecipazioni alla competizione, gli andalusi hanno raggiunto cinque volte la fase a eliminazione diretta ma sono arrivati ai quarti di finale solo una volta, nella stagione 2017/18 con successivo ko per mano del Bayern Monaco. Gli ottavi sono una tappa (quasi) fissa per il Borussia Dortmund: i gialloneri tedeschi li hanno giocati sette volte ultime otto partecipazioni. Non li superano però dalla stagione 2016/17, quando furono eliminati dal Monaco nei quarti di finale. In trasferta però il Dortmund ha un ruolino di marcia negativo: ha infatti perso le ultime sei trasferte nella fase a eliminazione diretta di Champions League, subendo 14 gol e segnandone solo due. L’unica vittoria nelle ultime 12 sfide in questa fase del torneo risale infatti a febbraio del 2014 contro lo Zenit (4-2).

Quali giocatori possono essere protagonisti?

In campo ci saranno la quarta forza della Liga e la squadra oggi al sesto posto in Bundesliga. Gli incroci più interessanti riguardano però gli attacchi: nel Siviglia fari puntati su Youssef En-Nesyri, autore di quattro degli ultimi sette gol degli spagnoli in Champions League. Il 23enne marocchino insegue il due connazionali in una speciale classifica: solo Marouane Chamakh (8 gol in 30 partite) e Hakim Ziyech (6 in 22) hanno realizzato più gol nella competizione. En-Nesyri ha segnato nella Champions 2020/21 un gol ogni 59 minuti. Meglio di lui ha fatto però Erling Haaland del Borussia Dortmund (58 minuti) in una graduatoria guidata da Olivier Giroud del Chelsea (uno ogni 28 minuti). A proposito di Haaland: il centravanti norvegese ha segnato 16 gol in 12 partite di Champions League, diventando il giocatore più veloce di sempre a raggiungere questo bottino nella competizione, davanti a Ruud van Nistelrooy e Roberto Soldado (entrambi a 16 reti nelle prime 20 presenze).