Tuchel dopo Porto-Chelsea si ferma a vedere i gol del Psg. VIDEO

champions

Al termine della partita vinta contro il Porto, l'allenatore del Chelsea si ferma a bordocampo a guardare sul maxischermo i gol del Psg, la sua ex squadra, contro il Bayern. Impossibile un eventuale incrocio in semifinale, potrebbero ritrovarsi da avversari solo in un'eventuale finale

BAYERN-PSG, GOL E HIGHLIGHTS

Prima la vittoria, pesantissima visto il 2-0 in trasferta che vale un bel pezzo di semifinale; poi un pensiero alla sua ex, che nel frattempo poneva le basi per conquistarsi lo stesso traguardo. Tuchel guida il Chelsea al successo sul Porto ma poi, a fine gara, si ferma a rimirare sul maxischermo i gol del Psg, la sua ex squadra, che a Monaco ha fatto l’impresa battendo 3-2 il Bayern. Quel Bayern campione in carica che ad agosto lo aveva battuto in finale, sfilandogli una Champions mai così vicina per lui e per il club parigino.

Il cammino verso la finale

vedi anche

Mount-Chilwell, il Chelsea batte il Porto 2-0

Il tabellone non li metterà subito uno contro l’altro, nel caso passassero entrambi: se è quasi fatta per il Chelsea, i Blues in semifinale incontrerebbero Real Madrid o Liverpool (3-1 Real all’andata); ci sarà ancora da soffrire invece per il Psg, che se eliminasse il Bayern incrocerebbe Manchester City o Borussia Dortmund (2-1 per il City all’andata). Un eventuale Tuchel-Psg, dunque, sarebbe solo in finale: un’altra finale per entrambi.