Ajax-PEC Zwolle 4-0

Eredivisie
ajax-peczwolle-2119355

Nel match della dodicesima giornata della EREDIVISIE OLANDESE, netta vittoria interna per l'Ajax di Erik ten Hag che si sbarazza senza problemi del Zwolle. Il primo gol arriva al minuto 7 con Huntelaar. Da lì in avanti è quasi un monologo con i padroni di casa che di impongono senza problemi per 4-0

E' stato un autentico show quello dell'Ajax che ha travolto il Zwolle. Il tasso tecnico differente si è visto eccome e alla fine il passivo, per la squadra di Stegeman è stato pesante. Il Zwolle ha provato a resistere ma lo schieramento tattico messo in campo da John Stegeman è stato bucato più volte dall' attacco della squadra guidata da Erik ten Hag. Partita indirizzata già al minuto 7 con il gol di Huntelaar che ha dato il la al monologo della sua squadra. Per la formazione di Stegeman è stata una giornata da dimenticare. Tra i migliori in campo nel 4-0 finale ci sono stati Antony e Ryan Gravenberch.


Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 3-0, l'Ajax è riuscita ha realizzare un'altra rete nel secondo tempo, vincendo facilmente e portando a casa i tre punti.

Partita sostanzialmente senza storia, con André Onana poco impegnato, autore di solo 3 parate nel corso di tutto il match. In questa sconfitta il portiere del Zwolle (Michael Zetterer) oltre alle 4 reti subite, ha comunque effettuato 9 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

A conferma del risultato finale, l'Ajax ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (67%), ha effettuato più tiri (22-6), e ha battuto più calci d'angolo (14-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (589-231): si sono distinti Daley Blind (78), Perr Schuurs (73) e Gravenberch (69). Per gli ospiti, Sam Kersten è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Quincy Promes è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ajax: 5 volte di cui 4 nello specchio della porta. Per il Zwolle è stato Mustafa Saymak a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Ajax, il difensore Nicolás Tagliafico pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7 ma si contano anche 9 duelli persi). Il difensore Kenneth Paal è stato invece il più efficace nelle fila del Zwolle con 12 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).



Ajax: A.Onana, D.Blind, P.Schuurs, S.Klaiber, N.Tagliafico, R.Gravenberch, Q.Promes, D.Klaassen, K.Huntelaar, Antony, D.Tadic (Cap.). All: Erik ten Hag
A disposizione: D.Rensch, M.Stekelenburg, K.Taylor, L.Martínez, E.Álvarez, D.Kotarski, V.Jensen.
Cambi: E.Álvarez <-> D.Klaassen (45'), K.Taylor <-> P.Schuurs (63'), V.Jensen <-> A.dos Santos (75'), L.Martínez <-> D.Blind (75')

Zwolle: M.Zetterer, S.van Wermeskerken, Y.Nakayama, S.Kersten, K.Paal, M.Saymak (Cap.), R.Strieder, D.Huiberts, M.van Duinen, E.Reijnders, J.Drost. All: John Stegeman
A disposizione: R.Ghoochannejhad, T.van den Belt, M.Hauptmeijer, S.Lagsir, I.Pherai, B.van Polen, C.Leemans, P.Clement, M.Doué, X.Mous.
Cambi: I.Pherai <-> M.van Duinen (45'), B.van Polen <-> D.Huiberts (45'), P.Clement <-> R.Strieder (62'), C.Leemans <-> M.Saymak (74')

Reti: 7' Huntelaar, 11' Promes, 35' Antony, 92' Gravenberch.
Ammonizioni: nessuna

Stadio: Johan Cruijff Arena
Arbitro: Pol van Boekel

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.