Milan-Arsenal, Wenger: "Non mi permetto di dare consigli a Gattuso, potrebbe darne lui a me"

Europa League
Wenger, allenatore dell'Arsenal (foto getty)

Momento delicato per l'Arsenal, che arriva alla sfida di San Siro con quattro sconfitte consecutive alle spalle. Arsene Wenger presenta in conferenza stampa il difficile confronto con il Milan, soffermandosi anche sul duello a distanza con Gattuso: "Non mi permetterei di dargli consigli"

CLICCA QUI PER SEGUIRE MILAN-ARSENAL LIVE

L'ESORDIENTE GATTUSO CONTRO IL VETERANO WENGER

Una striscia negativa di quattro sconfitte consecutive, sesto posto in Premier e un gioco che stenta a decollare. L’Europa League rappresenta per l’Arsenal l’unico modo per raddrizzare una stagione al momento alquanto deficitaria, per questo motivo Arsene Wenger sta preparando nei minimi particolari il match di San Siro, stadio già incrociato in tre occasioni negli anni vissuti sulla panchina biancorossa. Nella conferenza stampa della vigilia, l’allenatore francese ha parlato della sfida a distanza con Gattuso, partendo però dall’assenza di… Bellerin: "Non ha svolto gli ultimi allenamenti e, per questo motivo, non è stato inserito nella lista dei convocati. Ha un'infiammazione al ginocchio sinistro, abbiamo bisogno di ulteriori approfondimenti, dunque monitoreremo la situazione nei prossimi giorni. Per quanto riguarda Lacazette, posso dire che non è ancora pronto per scendere in campo, così come Monreal. Il momento è negativo, la squadra sta soffrendo, soprattutto a livello mentale, come è normale che sua dopo le ultime batoste. Pian piano dobbiamo ritrovarci e scoprire le nostre qualità".

"Gattuso? Farà bene"

Wenger poi si è soffermato sul duello con Gattuso: "Non posso dargli consigli, non mi permetto di farlo, potrei chiedergliene io invece: sto attraversando un momento difficile. Credo che Gattuso potrà fare bene qui al Milan. Vincere l’Europa League? Bisogna che pensiamo prima alla gara contro il Milan, superando questo turno poi potremo continuare a sognare di vincere il trofeo. I rossoneri stanno facendo benissimo al momento, sarà una sfida molto combattuta. L'anno scorso la stagione non è stata così fallimentare, abbiamo vinto la FA Cup e siamo arrivati ad un solo punto dalla zona Champions. Vedremo se domani riusciremo a dare il meglio".

Koscielny: "Dobbiamo rimanere compatti"

Accanto a Wenger in conferenza stampa, Laurent Koscielny ha sottolineato come la sfida di domani sarà completamente diversa rispetto a quelle del passato: "Era un altro Milan e anche un altro Arsenal. La partita di domani è molto diversa, ma ugualmente importante per arrivare alla sfida di ritorno con un buon risultato. In questo momento dobbiamo rimanere compatti, uniti e dobbiamo concentrarci su questa partita"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport